Quiche ai funghi

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
50 min
Calorie a porzione
630 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
50 min

Ingredienti

Dosi per

1 quiche da 6 porzioni
  • Pasta sfoglia

  • Pasta sfoglia light

  • Pasta brisée


  • Per il ripieno











    1. Mondate gli champignon, tagliando via la parte terrosa del gambo, e passateli sotto un filo di acqua (non metteteli in ammollo); asciugateli, affettateli e metteteli da parte.
    2. In una padella capiente fate rosolare l’aglio ‘vestito’ (con la buccia) con l’olio, per 1-2 minuti a fuoco basso. Unite i funghi, un po’ di mentuccia e cuoceteli a fuoco abbastanza vivace per 7-8 minuti; aggiungete, solo se necessario, poca acqua bollente, alla fine dovranno risultare asciutti. A metà cottura conditeli con un pizzico di sale e pepe, a fiamma spenta eliminate l’aglio.
    3. In una terrina lavorate il philadelphia con metà dose di parmigiano, la panna e le uova; amalgamate bene e aggiustate di sale e pepe.
    4. Srotolate la pasta sfoglia e trasferitela con la sua carta in uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro, facendola aderire a fondo e pareti. Versatevi i funghi in uno strato omogeneo, poi il composto di philadelphia e panna, livellatelo e distribuite sulla superficie il parmigiano avanzato.
    5. Cuocete la quiche in forno già caldo a 220°C (funzione statica) per 40 minuti circa, finché i bordi risulteranno dorati; se la superficie scurisce troppo, appoggiate sullo stampo un foglio di alluminio.
    6. Sfornate e aspettate qualche minuto, poi togliete la parete a cerniera e fate scivolare la torta sul vassoio insieme alla sua carta, che toglierete delicatamente. Servitela subito, ma è molto buona anche tiepida o a temperatura ambiente.

    La Quiche ai funghi è una sfiziosa e semplice torta rustica di sicuro effetto, perfetta come piatto unico o antipasto da portare in tavola per far felice tutta la famiglia, inserendola nel menu di tutti i giorni, oppure a un buffet o a un apericena tra amici. La Quiche ai funghi è fragrante e morbida e allieterà il palato degli amanti delle torte salate, ripiene di ingredienti saporiti e gustosi. Le torte salate e le quiche sono preparazioni molto apprezzate per la loro versatilità: il limite nelle ricette di queste sfiziose portate, che volendo possono trasformarsi in sfiziosi piatti unici, sta solo nella vostra fantasia visto che potrete sperimentare un ventaglio infinito di sapori più originali: provate ad arricchire la Quiche ai funghi con ingredienti via via diversi (verdure di stagione, ad esempio). La Quiche ai funghi è l’idea jolly per un picnic dato che tiepida o fredda è ancora più gustosa. Dal momento che la preparazione della Quiche ai funghi è piuttosto semplice, può essere un piatto salvatempo in caso di ospiti inattesi: del resto è proprio vero che basta una torta salata per mettere tutti d’accordo! Non vi resta che infilare il grembiule per dare vita a una Quiche ai funghi dal successo assicurato.

    I consigli di Carla

    ● Se volete preparare la pasta da soli, optate per la brisée (la pasta sfoglia preparata a mano ve la sconsigliamo in quanto è molto difficile da stendere).

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 18 maggio 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare