Verdure al forno con gruyère

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
50 min
Calorie a porzione
470 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
50 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni










  1. Lavate le patate, pelatele e tagliatele a pezzetti, trasferendole via via in acqua fredda.
  2. Mondate e lavate il cavolfiore e i broccoli e riduceteli a cimette.
  3. Lessate le infiorescenze del cavolfiore a vapore per circa 10 minuti (le cimette devono restare croccanti).
  4. Lessate al vapore i broccoli per circa 7-8 minuti, quindi mescolateli alle cimette di cavolfiore e fate intiepidire.
  5. Lessate le patate preparate in acqua leggermente salata per circa 8 minuti; scolatele quando sono morbide ma non sfatte.
  6. Nel frattempo tritate grossolanamente il groviera nel mixer, procedendo a scatti per non renderlo pastoso.
  7. Trasferite le patate insieme alle altre verdure cotte e unite la besciamella, metà dose di gruyère e del parmigiano. Condite con un pizzico di paprika, del prezzemolo tritato, regolate di sale e mescolate delicatamente.
  8. Versate le verdure preparate in una pirofila leggermente oliata e distribuitele in modo uniforme. Spolverizzate la superficie con i formaggi avanzati e ponetela in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per 20 minuti. Passate alla funzione grill e a 200°C per altri 10 minuti circa, in modo che la superficie risulti dorata e croccante.
  9. Sfornate, fate riposare la preparazione per pochi minuti e servite.

Le Verdure al forno con gruyère sono un piatto davvero sfizioso, ricco di sapori e aromi, ideale per mangiare in modo salutare senza rinunciare al gusto. Si tratta di un piatto molto facile ed economico, che per la sua semplicità di preparazione è ottimo da proporre per i pasti in famiglia, quando si torna stanchi dal lavoro e il tempo per cucinare è poco ma si ha voglia di mangiare qualcosa di sano e saporito. Le Verdure al forno con gruyère sono una pietanza molto versatile che si presta a essere consumata in pausa pranzo in ufficio ma è perfetta anche come piatto jolly in caso arrivino ospiti inattesi che prediligono un menu tendenzialmente vegetariano, o per un apericena, o un buffet in piedi, che veda le verdure protagoniste. Queste Verdure al forno con gruyère verranno apprezzate anche dai bambini ma saranno soprattutto i grandi ad amare le Verdure al forno con gruyère perché sono un mix vincente di delicatezza e sapore, stagionalità e proprietà nutritive.

I consigli di Carla

• Potete usare la parte centrale con le ramificazioni del cavolfiore e dei broccoli per una vellutata leggera. Per 4 persone togliete i rametti teneri delle due verdure e metteteli da parte; sbucciate il ‘tronco’, tagliate tutto a pezzetti e metteteli in una pentola. Unite qualche altro piccolo avanzo di verdure, oppure 2 carote, 2 gambi di sedano, 1 patata e 1 o 2 spicchi di aglio a pezzetti. Versate circa 1 litro di brodo (o anche acqua, in questo caso salate leggermente), portate a bollore e cuocete per 10-12 minuti. Frullate con il mixer a immersione, regolate di sale e servite la vostra vellutata, calda o tiepida, condita con olio a crudo e accompagnata da crostini appena abbrustoliti in forno.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 28 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare