Polpette di couscous

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
505 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni















  1. Ponete al fuoco il brodo e portatelo a bollore.
  2. Mettete il couscous in una padella capiente, tipo saltapasta, e fatelo tostare leggermente a fuoco basso per 2-3 minuti, mescolando spesso. Versatevi il brodo bollente, spegnete, copritelo con il coperchio e aspettate circa 10 minuti che la semola gonfi (seguite comunque le indicazioni riportate sulla confezione).
  3. Intanto pelate la patata e la carota e tagliatele a dadini; mondate il peperone, togliete semi e filamenti e riducetelo a cubetti; mondate la zucchina e tagliatela a pezzettini.
  4. Fate soffriggere l’aglio ‘vestito’ (con la pellicina che lo ricopre) schiacciato in una padella larga antiaderente, con un filo di olio per 1-2 minuti a fiamma bassa. Aggiungete patata, peperone, zucchina e carota, conditeli con un pizzico di sale e peperoncino e cuoceteli per 8-10 minuti, girandoli soprattutto verso la fine; quando è necessario unite poca acqua bollente.
  5. Scolate i fagioli, tritateli con il mixer in modo che si riducano a purea grossolana, e poi trasferiteli in una ciotola capiente e unite anche il prezzemolo tritato.
  6. Aggiungete le verdure cotte (togliete l’aglio) e il couscous, che ormai sarà pronto. Mescolate bene, anche schiacciando leggermente gli ingredienti, così si potranno amalgamare meglio; se necessario salate. Regolate la consistenza aggiungendo eventualmente un po’ di pangrattato.
  7. Con il composto formate le polpette e schiacciatele con le mani, delicatamente. Passatele nel pangrattato rimasto e fatele riposare in frigo per una decina di minuti.
  8. Rosolatele in una larga padella antiaderente con un fondo di olio, per 4 minuti circa a fuoco moderato; con l’aiuto di un paio di spatole piatte giratele, salatele e finite di cuocerle dall’altro lato ancora per 3-4 minuti.
  9. Adagiate le polpette su fogli di carta assorbente e servitele subito, ben calde, accompagnate con yogurt greco al naturale.

Le Polpette di couscous sono un secondo piatto davvero sfizioso, ricco di sapori e aromi, ideale per mangiare in modo salutare senza rinunciare al gusto. Si tratta di un piatto molto facile ed economico, che piacerà moltissimo anche ai bambini per la sua delicatezza e per la fragrante panatura: davvero irresistibile. Facilissime da preparare, le Polpette di couscous sono veramente appetitose, ottime da proporre per i pasti in famiglia, quando si torna stanchi dal lavoro e il tempo per cucinare è poco ma si ha voglia di mangiare qualcosa di genuino e saporito. Le Polpette di couscous sono una pietanza molto versatile che si presta a essere consumata in famiglia ma è perfetta anche come piatto jolly in caso arrivino ospiti inattesi, o per un apericena o un buffet in piedi. Questo piatto goloso è anche molto economico perché a base di pochi ingredienti che poterete variare a vostro piacere (vanno bene anche gli avanzi del frigorifero). Quindi, cosa aspettate? Correte a preparare le Polpette di couscous più buone che abbiate mai assaggiato! Buon appetito!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 20 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare