Coda di rospo all’arancia

Coda di rospo all'arancia
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di riposo
Calorie a porzione
370 kcal
3
4.7/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni










• Lavate i tranci di coda di rospo sotto un filo di acqua corrente e asciugateli con carta da cucina. 

• Poneteli in una ciotola capiente, unite il succo e la scorza grattugiata di metà delle arance, una spolverata di pepe nero e un pizzico di sale. Coprite con pellicola e lasciateli marinare in frigo per un’ora; rimetteteli a temperatura ambiente circa 10 minuti prima di cuocerli.

• Sbucciate gli scalogni e tagliateli a spicchi, poi fateli saltare con un filo di olio in una padella antiaderente per 2 minuti a fiamma medio-alta, mescolando spesso.

• Salate e insaporite con le olive e delle foglioline di prezzemolo, abbassate un po’ la fiamma e unite metà della marinata di arance; fate cuocere per 7-8 minuti a fuoco basso, finché il liquido sarà evaporato. Spegnete e mettete da parte, tenendo in caldo.

• Intanto scaldate un filo di olio, in una seconda padella con il fondo largo e piatto. Trasferite in padella i tranci ben sgocciolati; rosolateli per 1 minuto circa a fiamma vivace, girateli e fateli colorire anche dall’altra parte, per un minuto.

• Salate, unite del pepe rosa e versate il resto della marinata, lasciandoli cuocere a fiamma un po’ più bassa, per un totale di 8-10 minuti. Girateli un paio di volte, poi toglieteli dalla padella e teneteli in caldo.

• Tagliate a fettine le arance rimaste e fatele saltare nella stessa padella, per circa 2 minuti a fiamma vivace, girandole a metà.

• Rimettete i tranci nella padella, unite gli scalogni e le olive e fate insaporire per circa 1 minuto a fiamma abbastanza vivace. Servite immediatamente, dopo aver spolverizzato con pepe appena macinato.

Portate in tavola tutto il gusto e il sapore del mare con la Coda di rospo all’arancia , una sfiziosa e velocissima ricetta di pesce diversa dal solito, da proporre in tutte le occasioni, nel menu settimanale per tutta la famiglia come nelle cene più raffinate. La Coda di rospo all’arancia è un piatto semplice, che si cucina senza fatica, quando il tempo scarseggia, gli amici inattesi bussano alla porta e i bambini non vi lasciano troppo tempo per stare ai fornelli. La Coda di rospo all’arancia è un mix vincente di aromi, profumi e sapori che conquisteranno il palato di grandi e piccini. Inoltre, se è vero che presentare in tavola uno sfizioso secondo di pesce significa arricchire di effetti speciali qualsiasi pasto, con il minimo sforzo conquisterete tutti! E per finire, non scordiamo le proprietà salutari del pesce: questo amico della salute è povero di grassi, risulta di facile digeribilità (2, 3 ore per i pesci molto magri) e presenta una gamma di vitamine e minerali (fosforo, ferro, iodio) e acidi grassi polinsaturi che non si trovano facilmente negli altri cibi. Aumentate la dose di verdure crude di accompagnamento (ma non esagerate, altrimenti dissiperete i sali minerali). Allora, cosa aspettate? Correte a infilarvi il grembiule e cucinate la vostra Coda di rospo all’arancia , concedendovi un meritato bicchiere di vino bianco!

I consigli di Carla

• Se i tranci di pesce fossero troppo spessi batteteli molto delicatamente con un batticarne, dopo averli coperti con carta da forno.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare