Terrina di pollo

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
35 min
Tempo di cottura
1 h e 10 min
Calorie a porzione
315 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
35 min
Tempo di cottura
1 h e 10 min

Ingredienti

Dosi per

1 terrina da 6 porzioni












  1. Mondate le zucchine e tagliatele a fettine spesse circa 2 mm, verranno perfettamente se usate l’attrezzo apposito.
  2. Scaldate un po’ dell’olio previsto in una padella antiaderente larga e rosolate a fiamma bassa alcune fettine di zucchine per circa 1-2 minuto, giratele e finite la cottura: dovranno essere dorate e morbide, ma non sfatte. Continuate finché le avrete preparate tutte, aggiungendo altro olio quando necessario. Trasferitele via via in un piatto e fatele raffreddare.
  3. Tritate l’aglio e delle foglie di prezzemolo e mettete il trito in un tegame con i piselli. Fateli scongelare con il coperchio a metà a fiamma bassa, poi cuoceteli per 12-15 minuti. Aggiungete poca acqua bollente quando necessario e fatela evaporare del tutto. Salate solo a fine cottura, spegnete e fate intiepidire.
  4. Scolate i pomodori secchi, poi tritateli in modo grossolano usando la mezzaluna.
  5. Tagliate la pancetta a pezzettini piccoli.
  6. Versate nel robot la polpa del pollo e frullate a scatti, così da ridurla in piccoli pezzi ma non a poltiglia.
  7. Trasferite il pollo macinato in una ciotola, aggiungete i piselli cotti, i pomodori secchi, la pancetta, l’uovo, il groviera e il cumino. Salate e pepate e mescolate per amalgamare bene gli ingredienti.
  8. Oliate uno stampo da plumcake e foderatelo con circa ¾ delle fette di zucchine, soprammettendole un po’ per non lasciare spazi vuoti. Lasciate che le fette sbordino dai lati.
  9. Riempite lo spazio con il composto di pollo, premetelo e livellatelo. Coprite con le fette di zucchine avanzate e piegate sulla superficie quelle che sporgono.
  10. Trasferite lo stampo in forno statico già caldo a 180°C per circa 40-45 minuti.
  11. Sfornate e aspettate 10 minuti, poi appoggiate un vassoio a rovescio sullo stampo e giratelo con un movimento deciso, aiutandovi con un guanto da forno o una presa da cucina per non scottarvi.
  12. Servite subito la vostra terrina di pollo, ma è ottima anche tiepida o a temperatura ambiente.

Facile e raffinata, la Terrina di pollo è un vero e proprio jolly della buona cucina. Con pochi e semplici ingredienti otterrete una Terrina di pollo squisita, oltre che sfiziosa e nutriente. Semplice ma delicata, adatta a tutta la famiglia ma anche raffinato all’occorrenza, la Terrina di pollo è adattissima per tutti gli amanti della tradizione rustica italiana, rivisitata con un piglio di originalità. Invitante e succulenta, servita con un saporito contorno di verdure di stagione, ma anche con un soffice puré (i bambini ne andranno matti!), la Terrina di pollo può diventare un piatto unico per una cena tra amici o in famiglia. Spadellandia vi consiglia di accompagnare la Terrina di pollo con con verdure bollite (se volete rimanere leggeri) o con gustose patate croccanti al forno. Come ultima dritta: se vi è possibile, per ottenere una Terrina di pollo da chef, acquistate ingredienti genuini e di qualità.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 22 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare