Polpettone alle olive senza glutine

Polpettone alle olive senza glutine
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
40 min
Calorie a porzione
470 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 porzione

















● Pelate la patata, tagliatela a pezzettini e cuocetela in acqua bollente salata per 8 minuti; quindi schiacciatela con una forchetta e riducetela in purea.

● Tostate a fuoco vivace le farine di mais in una padella antiaderente; girandole sempre con una spatola piatta perché non si brucino, fatele diventare di un bel colore dorato scuro.

● In una ciotola versate le uova, le due carni, la cipolla e l’aglio sbucciati e tritati finemente, il parmigiano, le farine di mais preparate, la purea di patate, metà delle olive tagliate a rondelle e il prezzemolo sminuzzato; salate, pepate e speziate con un pizzico di cannella, noce moscata e qualche seme di cumino appena pestato.

● Lavorate bene l’impasto con le mani, compattatelo, ungetelo con l’olio e adagiatelo in una pirofila foderata con carta da forno, precedentemente bagnata e strizzata. Sistemate il polpettone in forno già caldo a 200ºC (funzione statica) e lasciatelo cuocere per circa 40 minuti.

● Togliete il polpettone dal forno e aspettate qualche minuto, poi passatelo sul piatto da portata aiutandovi con la carta, che toglierete con attenzione. Aspettate che si intiepidisca appena e servitelo tagliato a fette, decorandolo con le olive che avrete lasciato da parte.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata in qualsiasi giorno della settimana, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi di carne. Facile e gustoso, il Polpettone alle olive è un vero e proprio jolly della buona cucina. In poco tempo realizzerete un secondo piatto di carne da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto delizioso. Quando il tempo è scarso e gli amici si presentano senza preavviso, si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato. Semplice ma delicato, adatto a tutta la famiglia ma anche raffinato all’occorrenza, il Polpettone alle olive è adattissimo per tutti gli amanti della tradizione rustica italiana, rivisitata con un piglio di originalità. Invitante e succulento, servito con un saporito contorno di patate e verdure di stagione, ma anche con un soffice puré (i bambini ne andranno matti!), può diventare un piatto unico. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne che provenga da allevamenti biologici.

I consigli di Margherita

● Per regalare più sapore a questa ricetta, aggiungete all’impasto di un polpettone 100 g di prosciutto crudo (o di pancetta dolce) tritato. Potete anche unire 200 g di pisellini e 3-4 carote (tagliate a dadini) già lessati per 10 minuti: daranno più freschezza al polpettone, renderanno le sue fette belle colorate e ancora più appetitose.

Ricetta di Margherita Pini
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 26 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare