Polpettine al formaggio

Polpettine al formaggio
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
15 min
Calorie a porzione
555 kcal
3
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni













● Mettete il pancarré in una ciotola, versate il latte e lasciatelo in ammollo per qualche minuto.

● Preparate un trito con un po’ di rosmarino e di maggiorana, quindi versatelo in una terrina con la carne macinata, l’uovo, il formaggio grattugiato e il pancarré scolato dal latte, strizzato e sbriciolato; insaporite con sale e un pizzico di noce moscata e lavorate bene il composto.

● Con le mani inumidite formate delle polpette piuttosto piccole, inseritevi un pezzettino di Asiago in modo da racchiuderlo bene e poi passatele nel pangrattato.

● Scaldate l’olio in una padella larga a fiamma moderata, sistematevi le polpettine in un unico strato e fatele rosolare, muovendo delicatamente la padella perchè rotolino, dorandosi da tutti i lati. Bagnatele con poco brodo caldo e lasciate cuocere per circa 5 minuti, fino a quando il liquido sarà del tutto evaporato.

● Sistemate le polpettine in una ciotola, guarnitele con foglioline di maggiorana e servitele ben calde, possibilmente con un contorno di verdure fresche di stagione.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo alimento. Facili, veloci e salvatempo, le Polpettine al formaggio, sono un vero e proprio jolly della cucina buona e veloce. In pochi minuti realizzerete un secondo piatto di carne da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto delizioso. Quando il tempo scarseggia e gli amici si presentano senza preavviso, si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che si cucini in un battibaleno, sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato. Semplici ma delicate, adatte a tutta la famiglia ma anche raffinate all’occorrenza, le Polpettine al formaggio sono adattissime per tutti gli amanti della tradizione rustica italiana, rivisitata con un piglio di originalità. Invitanti e succulente, servite con un saporito contorno di patate e verdure di stagione, ma anche con un soffice puré (i bambini ne andranno matti!), possono diventare un piatto unico per una cena in cui si arriva tardi dal lavoro. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne che provenga da animali alimentati con mangimi biologici. 

I consigli di Margherita

● Potete cuocere queste polpettine anche in forno già caldo a 200°C (funzione statica) per circa 20 minuti, sulla placca rivestita di carta da forno. Se optate per questa soluzione, schiacciatele leggermente e giratele a metà cottura, con attenzione perché sono morbide e si possono rompere. Quando sono cotte, aspettate qualche minuto prima di servirle.

Ricetta di Margherita Pini
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare