Pollo alla panna acida e cognac

Pollo alla panna acida e cognac
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
45 min
Calorie a porzione
650 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
45 min

Ingredienti

Dosi per

1 porzione









• Lavate bene i pezzi del pollo e asciugateli con carta da cucina.

• Infarinateli leggermente e scuoteteli per eliminare l’eccesso di farina.

• Tritate lo scalogno finemente, fatelo appassire in un tegame largo con l’olio, per 4-5 minuti a fuoco basso.

• Aggiungete la carne, alzate la fiamma e fatela rosolare da tutte le parti, girandola ogni tanto senza bucarla, per circa 4-5 minuti.

• Versate il Cognac e fatelo evaporare, insaporite con un pizzico di prezzemolo tritato grossolanamente e delle foglie di dragoncello spezzettate, poi salate e pepate.

• Aggiungete un dito di acqua calda, incoperchiate e continuate la cottura per circa 35-40 minuti a fiamma media, unendo ogni tanto altra acqua calda quando è necessario. Alla fine regolate di sale.

• Versate la panna acida, mescolate bene e tenete sul fuoco il tempo necessario perché la salsa insaporisca la carne. Spegnete prima che inizi a bollire, spolverizzate con dragoncello fresco e servite subito.

Il Pollo alla panna acida e cognac è un secondo sfizioso e saporito, da servire come proposta appetitosa, magari accompagnandolo con una ricca insalata. Semplice e veloce da realizzare, il Pollo alla panna acida e cognac è molto gustoso. Buono e veloce, il Pollo alla panna acida e cognac è un’idea che farà felici i palati dei più grandi ma anche quelli molto esigenti dei bambini, che lo apprezzeranno per la sua delicatezza: se siete alla ricerca di idee per una cena gustosa, il Pollo alla panna acida e cognac fa sicuramente per voi! Potrete servire il Pollo alla panna acida e cognac per una cena raffinata o un pranzo in famiglia, accompagnarlo con delle verdure di stagione, in breve… con tutto ciò che la fantasia vi suggerisce!

I consigli di Carla

• Il dragoncello fresco ha un aroma molto particolare, ha sentore di menta e prezzemolo. Se non lo trovate, aggiungete nella preparazione della menta fresca.

 

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare