Pollo all’alloro e coriandolo con riso alla curcuma

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
12 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di riposo
Calorie a porzione
575 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
12 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni








Per il riso






• Tagliate il petto di pollo a pezzetti, mettetelo in una ciotola, aggiungete il succo di limone e un paio di pezzetti della sua scorza, l’alloro, un pizzico di sale e pepe e una spolverata di coriandolo. Coprite con pellicola alimentare e riponete per almeno 30 minuti a marinare in frigo. Rimettetelo a temperatura ambiente circa 10 minuti prima di cuocerlo.

• Nel frattempo preparate il riso. Ponete l’acqua in una pentolina e portatela a bollore. In una casseruola fate fondere il burro con l’alloro, quindi aggiungetevi il riso e fatelo tostare a fiamma vivace per 1-2 minuti. Aggiungete l’acqua bollente, la curcuma, un pizzico di sale e fate cuocere a fiamma moderata a pentola coperta, fino a quando il riso avrà assorbito tutta l’acqua, poi spegnete. Mentre il riso cuoce, mescolatelo il meno possibile.

In un vassoio mescolate la farina con un pizzico di coriandolo;  scolate il pollo dalla marinata, sgocciolatelo bene (conservate il liquido della marinatura) e infarinatelo.

• In un tegame scaldate l’olio, quindi versatevi il pollo e fatelo rosolare a fiamma vivace per 4-5 minuti, girandolo ma senza bucarlo, perché si colorisca in modo uniforme. Aggiungete il liquido della marinata con l’alloro e le scorze, versandolo sulla carne, e portate a bollore. Abbassate il fuoco e lasciate cuocere per una decina di minuti circa; verso fine cottura regolate di sale. Togliete dal fuoco e mantenete in caldo.

Servite i bocconcini di pollo accompagnati dal riso e con una generosa spolverata di coriandolo.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo ingrediente. Facile e velocissimo, il Pollo all’alloro e coriandolo con riso alla curcuma è un vero e proprio jolly della buona cucina. In poco tempo realizzerete un secondo di carne da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un Pollo all’alloro e coriandolo con riso alla curcuma delizioso e che piacerà molto a tutta la famiglia. Quando il tempo scarseggia e gli amici si presentano senza preavviso, si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, come questo Pollo all’alloro e coriandolo con riso alla curcuma, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato. Semplice ma delicato, adatto a tutta la famiglia ma anche raffinato all’occorrenza, il Pollo all’alloro e coriandolo con riso alla curcuma piacerà a tutti gli amanti della tradizione rustica italiana, rivisitata con un piglio di originalità. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne che provenga da animali allevati a terra e alimentati con mangimi vegetali e biologici.

Ricetta di Lia Pisano
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare