Costolette di agnello con mousse di caprino e purea di zucca

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
50 min
Calorie a porzione
640 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
50 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni






Per la mousse




Per la purea





  1. Preparate la mousse. In una ciotola lavorate il caprino con l’olio e un pizzico di sale finché sarà morbido e cremoso.
  2. Montate la panna a neve con le fruste elettriche, aggiungetela al formaggio con movimenti dolci dal basso verso l’alto, per non smontarla troppo e conservate in frigo.
  3. Dedicatevi alla purea. Tagliate la zucca a fette, eliminate filamenti e semi e adagiatele sulla placca da forno foderata con la carta apposita.
  4. Trasferite la teglia in forno statico già caldo a 190°C per 40-45 minuti circa, girando ogni tanto le fette. Fate attenzione che non si scuriscano, nel caso copritele con un foglio di alluminio.
  5. Quando la zucca sarà cotta, eliminate la scorza e schiacciate la polpa con lo schiacciapatate, direttamente in una ciotola foderata con un telo da cucina. Strizzate la zucca usando il telo, così da eliminare tutto il liquido rimasto.
  6. Scaldate la polpa in un tegame con un pizzico sale e di noce moscata, aggiungete il latte e un filo di olio e fate cuocere a fiamma bassa finché otterrete un composto cremoso ma consistente e mettetelo da parte.
  7. Preparate le costolette. Sbucciate l’aglio, schiacciatelo e soffriggetelo per 1-2 minuti in una padella con un fondo di olio.
  8. Eliminate l’aglio, trasferitevi le costolette e fatele rosolare a fiamma vivace dai due lati. Aggiungete delle foglioline di timo, sfumate con il vino e fatelo evaporare, salate, pepate e continuate la cottura per pochi minuti, girando la carne ogni tanto.
  9. Servite le costolette, accompagnandole con quenelle di mousse di caprino e di purea di zucca.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi di carne. Facili e molto raffinate, le Costolette di agnello con mousse di caprino e purea di zucca sono un vero e proprio jolly della buona cucina di qualità. In pochi minuti realizzerete un secondo piatto di carne da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete delle Costolette di agnello con mousse di caprino e purea di zucca deliziose. Un secondo ideale quando le idee scarseggiano e si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato. Adatte a tutta la famiglia ma anche raffinate all’occorrenza, le Costolette di agnello con mousse di caprino e purea di zucca sono adattissime per tutti gli amanti della tradizione rustica italiana, rivisitata con un piglio di originalità. 

I consigli di Carla

• Per formare le quenelle, prelevate una parte di composto con un cucchiaio, poi spostatelo su un altro cucchiaio e fate così per 3-4 volte, lavorandolo fino a ottenere la forma voluta.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 23 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare