Torta al limone e meringata

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
35 min
Calorie a porzione
345 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
35 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni
  • Pasta brisée

  • Pasta brisée light


  • Per la crema






    Per la meringa



    1. Srotolate la pasta brisée e adagiatela con la sua carta in una tortiera di 26 cm di diametro, avendo cura di ricoprire anche i bordi. Ritagliate la pasta in eccesso.
    2. Con i rebbi di una forchetta bucherellate il fondo della pasta, coprite con un foglio di carta da forno, riempite con dei legumi secchi e fate cuocere in forno a 180°C per 10 minuti. Levate la base di frolla dal forno, eliminate la carta e i legumi e rimettete in forno per altri 5 minuti circa. Sfornate e fate intiepidire la base di brisée.
    3. Preparate la crema. Lavate accuratamente i limoni, tagliate vari pezzetti della scorza (evitando la parte bianca amarognola), e spremetene il succo.
    4. Trasferite il succo in una casseruola, versate a pioggia l’amido di mais, mescolando bene con un mestolo per evitare che si formino grumi. Unite anche il latte, le uova sbattute e lo zucchero, sempre rimestando. Infine aggiungete la scorza di limone, ponete la casseruola su fuoco molto basso sempre mescolando; appena arriva a bollore e il composto inizia ad addensarsi toglietela dal fuoco. Quindi eliminate la scorza, aggiungete il burro e mescolate ancora.
    5. Preparate la meringa. Versate gli albumi in una ciotola capiente, aggiungete un pizzico di sale e montateli a neve ben ferma con le fruste elettriche. Aggiungete poco alla volta lo zucchero a velo setacciato con un colino e continuate a frullare per circa 5 minuti, in modo da ottenere una meringa soda.
    6. Versate sulla base di brisée la crema al limone, livellandola bene, poi versatevi sopra la meringa a cucchiaiate; oppure mettetela in un sac à poche con bocchetta liscia, e spremetene piccole quantità su tutta la superficie.
    7. Rimettete la torta in forno a 160°C anche con funzione grill e cuocete per circa 20 minuti: la meringa deve solidificare in superficie, se si scurisse troppo eliminate il grill e lasciate solo la cottura dal basso.

    Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta al limone e meringata è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche come questa Torta al limone e meringata, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta al limone e meringata è un dolce preparato al forno che non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per un evento speciale, ideale per una cenetta a lume di candela o quando si ha voglia di un dessert particolarmente sfizioso. La Torta al limone e meringata si presta ottimamente per rallegrare, insieme a un buon tè o un caffè bollente, un pomeriggio con gli amici. Se siete in cerca di un’idea golosa per una festa, la Torta al limone e meringata fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

    Ricetta di Lia Pisano
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 23 aprile 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare