Melanzane fritte alla Cayenna

Melanzane fritte alla Cayenna
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
15 min
Calorie a porzione
385 kcal
0
0.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni












• Lavate le melanzane, togliete il picciolo e tagliatele in modo da ottenere delle fette tonde, dello spessore di poco più di 1 cm.

• Cospargetele di sale, trasferitele in un colapasta e posizionatevi sopra un peso per una ventina di minuti: perderanno così l’acqua amara di vegetazione.

• Intanto preparate la pastella. Sbattete le uova (fredde di frigo) in una ciotola, aggiungete un pizzico di pepe, coprite con la pellicola alimentare e trasferitele in frigo.

• In un’altra ciotola setacciate la farina, unite il pepe di Cayenna e mescolate bene.

• Lavate e asciugate delle foglie di menta e di prezzemolo, tritatele con i filetti di acciuga sgocciolati e l’aglio (senza la radichetta); ponete il trito in una salsiera. Aggiungete della scorza di limone grattugiata e un po’ del suo succo, l’olio extravergine di oliva e regolate di sale.

• Sciacquate le fette di melanzane e asciugatele, poi passatele nella farina e scuotetene via l’eccesso.

• Ponete sul fuoco una padella dai bordi alti con l’olio. Immergete le fette infarinate nell’uovo, sgocciolatele e immergetene 3-4 per volta nell’olio caldo. Friggetele prima da una parte, quando sono dorate giratele e finite di cuocerle dall’altra parte; ci vorranno circa 4-5 minuti, ma fate attenzione a non prolungare troppo la cottura. Toglietele con una pinza o una schiumarola e appoggiatele su carta da cucina per assorbire l’eccesso di olio. Continuate così per le altre fette di melanzana.

 Quando sono tutte pronte servitele, conditele con un po’ della salsa e presentatene il resto a parte, nella salsiera.

Un peccato di gola a settimana leva il medico di torno perché fa tornare il sorriso e mette in circolo un po’ di serotonina! Con la ricetta delle Melanzane fritte alla Cayenna, Spadellandia vi propone una tentazione irresistibile alla quale non riuscirete a resistere, e che farà tutti felici. Si tratta di un piatto sfizioso, dalla panatura fragrante e asciutta, croccante e golosissima. Veloci e facili da preparare, le Melanzane fritte alla Cayenna possono essere servite con una insalatina di stagione, per ammortizzare il conteggio delle calorie. Le Melanzane fritte alla Cayenna sono un must dei finger food, gli sfiziosi assaggini da presentare in un buffet in piedi, o da spiluccare tutti insieme davanti a una partita con una birra ghiacciata. Il fritto è irresistibile solo se è croccante: ricordatevi dunque che per ottenere delle Melanzane fritte alla Cayenna a dovere, croccanti e asciutte, l’alimento deve galleggiare nel grasso di cottura e rivoltarsi senza toccare il fondo, senza caricare la padella di troppi cibi per evitare l’abbassamento della temperatura. Quindi, dovrà essere salata all’ultimo istante, servita calda e mai coperta con piatti che favorirebbero il formarsi di umidità, nemico giurato di un fritto cotto a dovere. Per sapere se l’olio è abbastanza caldo, provate questo trucchetto di Spadellandia: adagiate in padella un pezzo di verdura, se viene a galla sfrigolando vivacemente è il momento giusto per mettere in campo le vostre Melanzane fritte alla Cayenna. Un bocconcino tira l’altro… Chi si tira indietro?

I consigli di Carla

• Se non amate molto il fritto, potete cuocere le fette di melanzana in forno. Dopo averle immerse nella pastella, fatele sgocciolare bene, appoggiatele sulla placca (ricoperta di carta da forno) e spruzzatele con poco olio extravergine di oliva.  Mettetele in forno statico già caldo a 180°C per 10 minuti circa, giratele con due palette e finite la cottura per altri 8-10 minuti. Controllate con uno stecchino, dovrà entrare nella polpa senza trovare resistenza. Toglietele, unite un pizzico di sale e gustatele.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 29 febbraio 2024

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare