Arista all’arancia

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
50 min
Calorie a porzione
460 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
50 min

Ingredienti

Dosi per

1 arista da 6 porzioni








• Preparate le patate. Poiché saranno cucinate con la buccia, lavatele perfettamente. 

• Con un coltello affilato praticate delle incisioni nella carne come per ottenere delle fette alte circa 1-1,5 cm, ma senza arrivare fino in fondo, così che restino attaccate tra loro in basso.

• Lavate l’arancia, asciugatela e tagliatela a fettine di circa 5 mm di spessore, che poi dividerete a metà. Tagliate a metà anche le fette di speck.

• Aprite ciascuna fetta di carne a libro e inseritevi una delle mezze fette di arancia e una mezza fettina di speck.

• Per evitare che l’arista non si sformi in cottura, infilatevi 2 spiedini in legno per lungo, poi legatela con dello spago da cucina, sotto il quale avrete inserito delle foglie di alloro; salatela e pepatela, massaggiandola con le mani.

• Adagiate la carne in una teglia larga, distribuite intorno le patate, aggiustatele di sale e condite tutto con l’olio.

• Ponete la teglia in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa 15 minuti, girando la carne ogni tanto perché si rosoli in modo uniforme, e girate delicatamente anche le patate un paio di volte, con un mestolo piatto per non romperle.

• Versate il vino e rimettete in forno per altri 35-40 minuti, ogni tanto irroratela con il sugo prodotto e girate ancora la carne, con attenzione per non sciupare le patate.

• Quando la carne sarà dorata e rosolata toglietela dal forno e levatela dalla teglia, appoggiatela su un vassoio e copritela con alluminio alimentare, in modo che si intiepidisca.

• Controllate che le patate siano cotte, infilandovi uno stecchino che dovrà entrare facilmente; se così non fosse, rimettetele in forno per un altro po’ di tempo e ripetete la prova.

• Quando tutto è pronto, dividete la carne tra i commensali e servitela con il contorno delle patate.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio a base di questo ingrediente. Facile e gustosa, l’Arista farcita all’arancia e speck, è un vero e proprio jolly della buona cucina. Seguendo la ricetta realizzerete un piatto di Arista farcita all’arancia e speck da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un’Arista farcita all’arancia e speck deliziosa. Semplice ma delicata, adatto a tutta la famiglia ma anche raffinata all’occorrenza, l’Arista farcita all’arancia e speck è adattissima per tutti gli amanti della tradizione gastronomica rustica, rivisitata con un piglio di originalità. Invitante e succulenta, servita con un saporito contorno di patate e verdure di stagione, ma anche con un soffice puré (i bambini ne andranno matti!), l’Arista farcita all’arancia e speck può diventare un piatto prelibato per una cena in cui si arriva tardi dal lavoro. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne biologica.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare