Riso mais e acciughe

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
18 min
Calorie a porzione
520 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
18 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni













● Lessate il riso in abbondante acqua salata e scolatelo bene al dente, quindi mettetelo in un’insalatiera, conditelo con un filo d’olio e lasciatelo freddare.

● Lavate e mondate il peperone, le carote e i cetrioli, quindi tagliateli a pezzi molto piccoli e metteteli in un’insalatiera a parte. Unite il mais e le olive, anch’esse ridotte a piccoli pezzi. Aromatizzate con abbondante aneto tritato e condite con sale, olio, limone e pepe.

● Quando il riso si sarà completamente raffreddato mescolatelo alle verdure e, se necessario, aggiungete un filo d’olio. 

● Servite l’insalata guarnendola con foglioline di prezzemolo.

Il Riso vegetariano al profumo di aneto è un primo piatto sfizioso e non troppo calorico, ottimo per chi ha scelto di seguire una dieta con poche calorie ma non è disposto a rinunciare al gusto e a un po’ di condimento in più. E’ un’ottima idea come piatto unico light da gustare con tutta la famiglia quando si impone un pranzo digeribile e fresco. Dato che è facile e veloce, il Riso vegetariano al profumo di aneto si presta benissimo come prima pietanza per una cena con amici, o come piatto “lunch box” da portare in ufficio. Il Riso vegetariano al profumo di aneto è ideale da proporre anche ai vostri bambini perchè ricco di fibre e nutriente. Questo primo a base di verdure può diventare un piatto unico, ben equilibrato e completo, magari accompagnato da un buon vino bianco, fresco al punto giusto. Guarnito con qualche ciuffetto di menta sarà ancora più delicata al palato! Il Riso vegetariano al profumo di aneto, economico, facile nella preparazione e genuino, è il jolly per chi ama una cucina sana ma veloce, per chi predilige le preparazioni speedy ed è in cerca di idee per apericena con i fiocchi! 

I consigli di Lia

● Potete usare il riso integrale che darà a questa ricetta una consistenza più croccante. Per cucinarlo serve del tempo, ma potete prepararlo in anticipo e tenerlo in frigorifero per un paio di giorni. Lavatelo bene, poi mettetelo in una pentola con circa 3 volte la quantità d’acqua rispetto al riso, portate a ebollizione, salate e fate cuocere per 45-50 minuti. In questo modo si mantengono tutti i principi nutritivi del riso.

Ricetta di Lia Pisano
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 18 aprile 2024

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare