Spaghetti alle vongole, pomodorini e zenzero

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
2 ore di spurgo
Calorie a porzione
555 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni










• Lavate le vongole, mettetele in una ciotola con abbondante acqua appena salata e lasciatele spurgare per circa 2 ore, quindi sciacquatele con cura.

• Trasferite le vongole in una casseruola con metà dose di aglio, lo zenzero sbucciato e il vino. Fatele schiudere a fuoco vivo (ci vorranno 5-6 minuti) muovendo di tanto in tanto la casseruola e mettetele da parte via via che si aprono (eliminate quelle rimaste chiuse). Filtrate il liquido di cottura con un colino e conservatelo.

• Mondate e lavate i pomodorini, praticate un piccolo taglio a croce superficiale sulla buccia, poi tuffateli in acqua bollente per 2-3 secondi. Scolateli, metteteli subito in acqua fredda, sbucciateli e tagliateli a pezzetti.

• Tritate finemente l’aglio rimasto con qualche foglia di prezzemolo e lasciateli soffriggere in una padella capiente (tipo saltapasta) nell’olio, per 1 minuto a fuoco medio. Unite il liquido delle vongole, un pizzico di peperoncino e lasciatelo restringere fino a ottenere un sughetto abbastanza denso.

• Aggiungete i pomodorini e lasciateli insaporire a fiamma vivace per pochi secondi; unite poi le vongole, regolate di sale se necessario, mescolate, spegnete e tenete in caldo.

• Intanto lessate la pasta in abbondante acqua leggermente salata. 

• Un minuto prima di scolare la pasta (molto al dente), rimettete la padella con le vongole e i pomodorini sul fuoco, poi aggiungete gli spaghetti e fateli insaporire per qualche secondo a fiamma vivace, aggiungendo un po’ dell’acqua della pasta, se necessario. Spolverizzate con del prezzemolo tritato grossolanamente e servite subito.

Gli Spaghetti alle vongole, pomodorini e zenzero sono un primo piatto davvero sfizioso e saporito, che verrà apprezzato da tutti i vostri amici amanti del pesce. Si tratta di una ricetta tipica della cucina mediterranea, piuttosto semplice e veloce da preparare. Gli Spaghetti alle vongole, pomodorini e zenzero sono un’idea perfetta per una cena fresca e leggera da gustare in compagnia. Gli Spaghetti alle vongole, pomodorini e zenzero sono un primo ottimo per chi segue una dieta generalmente light ma vuole concedersi anche un piatto più gustoso ogni tanto, con una ricetta che prevede un po’ di calorie in più. Se volete variare gli ingredienti degli Spaghetti alle vongole, pomodorini e zenzero potete sostituire la tipologia di pasta scegliendola tra le varietà tradizionali (pasta corta e lunga) e tra quelle della pasta fresca o ripiena. Gli Spaghetti alle vongole, pomodorini e zenzero sono una vera goduria per il palato, vostro e dei vostri invitati. Procuratevi ingredienti freschissimi e il successo degli Spaghetti alle vongole, pomodorini e zenzero è garantito! Sono davvero gustosi: non vi resta che assaggiare!

I consigli di Carla

• Se non avete tempo, fate aprire le vongole in anticipo; le potete conservare in frigorifero, ma solo per 24 ore, immerse nel liquido (filtrato) emesso in cottura.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare