Polenta ai funghi e cipolle in agrodolce

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
30 min
Calorie a porzione
515 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
30 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni
Per la polenta





Per il sugo










  1. Preparate subito il sugo. Tritate l’aglio e fatelo soffriggere in una padella antiaderente con un filo di olio, per 1-2 minuti a fuoco basso. Togliete dal fuoco, aspettate qualche secondo e versatevi i funghi, facendo attenzione a non schizzarvi con l’olio. Rimettete su fuoco vivace e, quando i funghi saranno scongelati, salate, mettete il coperchio e abbassate un po’ la fiamma. Unite del prezzemolo tritato, cuoceteli per circa 8 minuti, poi spegnete e mettete da parte.
  2. Sbucciate e tagliate a fette le cipolle, mettetele in una seconda padella, unite un pizzico di sale e di pepe e fatele appassire con un filo di olio, per circa 10 minuti a fuoco basso, unendo poca acqua ogni tanto. Unite lo zucchero e cuocete altri 5 minuti circa; aggiungete i funghi, l’aceto e fate insaporire per 3-4 minuti. Alla fine regolate di sale.
  3. Mentre funghi e cipolle cuociono, in una pentola capiente versate l’acqua e il latte; ponetela su fuoco medio e quando arriva a ebollizione salatela e spegnete. Versate la farina di mais a pioggia, mescolando con la frusta a mano per non formare grumi. Rimettete sul fuoco e cuocete per circa 5 minuti (o quanto indicato sulla confezione), rimestando continuamente. Alla fine unite il taleggio tagliato a pezzettini e mescolate bene per farlo sciogliere.
  4. Oliate gli stampi scelti che servono, appena la polenta è pronta riempiteli e metteteli da parte per qualche minuto, finché si sarà solidificata. Sformateli nei piatti dei commensali, condite con il sugo di funghi e cipolle in agrodolce, che avrete rimesso sul fuoco, poi servite immediatamente.

Avete voglia di qualcosa di buono e magari vegetariano ma avete poco tempo? Ecco a voi una ricetta per un piatto facile ma ricco di sapore. La Polenta ai funghi e cipolle in agrodolce è un’idea jolly quando si ha bisogno di inventarsi qualcosa per la cena di saporito ma anche sano e buonissimo. La Polenta ai funghi e cipolle in agrodolce, che può diventare anche un antipasto rustico di sicuro effetto, per grandi e bambini, è una ricetta deliziosa ed economica molto versatile: il condimento può essere reinterpretato a piacere (la regola aurea per la riuscita della vostra Polenta ai funghi e cipolle in agrodolce è comunque quella di scegliere ingredienti freschissimi e di ottima qualità). Questa ricetta, adatta a tutte le occasioni, si presta ottimamente anche per un’allegra e colorata merenda, per un brunch tra amici o per una serata davanti alla tv in compagnia di una birra ghiacciata e di una partita. La Polenta ai funghi e cipolle in agrodolce è indicata anche come idea “lunch box” da portare in ufficio per la pausa pranzo o come stuzzichino “finger food” quando si ha bisogno di spilluzzicare qualcosa e il languorino non si spegne nemmeno di notte, spingendoci a incursioni improvvise in cucina! Cosa aspettate a fare un po’ di goloso sonnambulismo?

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 21 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare