Gnocchi di polenta al prosciutto

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
605 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

1 pirofila da 4 porzioni









  1. In una pentola portate a ebollizione il latte con l’acqua e una presa di sale; togliete dal fuoco e poi versate la farina a pioggia, mescolando sempre con la frusta a mano. Rimettete sul fuoco e cuocete a fuoco basso, rimestando sempre, fino a quando otterrete una polenta soda (seguite i tempi indicati sulla confezione).
  2. Trasferite la polenta su un piano liscio ricoperto con un foglio di carta da forno, livellatela dandole lo spessore di 1 cm e fatela solidificare.
  3. Intanto mondate i porri, tagliateli a rondelle e versateli in una padella con un filo d’olio. Fateli appassire a fuoco basso per 7-8 minuti e salateli leggermente; unite poca acqua bollente se necessario. Alla fine aggiungete il prosciutto cotto a dadini, lasciatelo rosolare piano per un paio di minuti, spegnete e mettete il sugo da parte.
  4. Dalla polenta ormai addensata ricavate dei dischetti, con l’aiuto di un tagliapasta o di un bicchiere con il bordo bagnato.
  5. Disponete gli gnocchetti in una pirofila imburrata, condite con il sughetto di porri e prosciutto, cospargete con fiocchetti di burro, spolverate di parmigiano e cuocete in forno già caldo a 200ºC per circa 10 minuti.

Ci sono piatti che fanno subito pensare ai pranzi della domenica tutti in famiglia, alle ricette della nonna, al sapore della classica pasta in forno con la crosticina che fa venire l’acquolina in bocca solo a vederla cuocere in forno… sono i primi belli ricchi, sugosi e gustosi come questo, tutti a base di salse saporite, dadini di formaggio e un campionario coloratissimo di verdure di stagione. Il tutto reso ancora più appetitoso da una generosa spolverata di formaggio per dare la giusta gratinatura finale. Le ricette come quella degli Gnocchi di polenta con porri e prosciutto non passano mai di moda e fanno gola ai grandi come ai bambini, che ne vanno ghiotti e non non mangerebbero altro. Sfizioso, sostanzioso e succulento come vuole la migliore tradizione culinaria del Belpaese, questo primo piatto di pasta al forno, dalla versione particolarmente saporita, è una combinazione vincente di sapori, colori e profumi. Gli Gnocchi di polenta con porri e prosciutto sono una pietanza di pasta al forno della cucina italiana molto amata, un vero e proprio must dei pranzi domenicali o delle occasioni speciali ma potete gustarli anche in occasioni meno formali e inserirli nel vostro menu familiare. Non vi resta che procurarvi ingredienti freschi e di primissima scelta, seguire gli step della preparazione passo passo e realizzare in modo facile e veloce il piatto di Gnocchi di polenta con porri e prosciutto più buono che abbiate mai provato. Con questo primo di pasta al forno, davvero semplice ma di sicuro effetto, conquisterete anche chi normalmente predilige piatti light: uno strappo al conteggio delle calorie ogni tanto mette il buonumore e fa salute!

I consigli di Margherita

● Invece di tagliare delle forme a disco, potete sbizzarrirvi e ritagliare delle forme diverse con stampini taglia biscotti, così da invogliare i bambini a mangiare questi gnocchetti.

● Aggiungete alla polenta, appena è cotta, delle carote che avrete lessato a pezzettini per 7-8 minuti e frullato. Gli gnocchetti assumeranno un invitante color arancione. 

Ricetta di Margherita Pini
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 24 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare