Frittata di spaghetti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
590 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni







• Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e trasferiteli in una ciotola.

• Unite le uova, il parmigiano, la pancetta tagliata a pezzetti, condite con olio, sale, pepe e mescolate aiutandovi con due forchette.

• Fate scaldare l’olio in una padella da 22-24 cm di diametro e adagiatevi la pasta, livellatela con una forchetta e fate cuocere a fuoco medio per 5 minuti circa.

 • Quando si sarà formata la crosticina, rovesciatela aiutandovi con un piatto piano, e fatela cuocere anche dall’altro lato per qualche minuto, fino a  terminare la cottura.

• Trasferite la frittata di spaghetti su un piatto da portata e portatela in tavola ancora calda.

Frittata di Spaghetti: La Frittata di Spaghetti è un piatto versatile e saporito, ideale per utilizzare gli avanzi di pasta. Lessati gli spaghetti e amalgamati con uova, parmigiano e pancetta, la frittata è cotta fino a formare una crosticina dorata su entrambi i lati. È una pietanza che incarna il connubio tra cucina italiana tradizionale e creatività culinaria moderna, perfetta per un pranzo veloce o un’idea originale per un brunch domenicale.

Un modo prezioso creativo di cucinare

Una curiosità legata alla Frittata di Spaghetti è che, nonostante sia un piatto apparentemente semplice, la sua storia affonda le radici nel Medioevo, quando veniva preparata come piatto povero per riutilizzare gli avanzi di pasta. Da un punto di vista nutrizionale, questa ricetta, fornisce una buona dose di proteine, carboidrati e grassi, rendendola un pasto equilibrato.

I consigli di Romina

Quali sono le varianti per rendere la frittata di spaghetti vegetariana?

Si può sostituire la pancetta con verdure come zucchine o spinaci per una versione vegetariana.

È possibile conservare la frittata di spaghetti per il giorno successivo?

Sì, la frittata può essere conservata in frigorifero per un massimo di 2-3 giorni e riscaldarla leggermente prima di servirla.

Esplorate altre ricette simili  per scoprire nuove varianti di questo classico piatto italiano.

Frittata con pasta e verdure

Frittata di pasta

Timballo di pasta e melanzane

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare