Conchiglioni gratinati vegan

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
1 h e 40 min
Calorie a porzione
560 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
1 h e 40 min

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni















  1. Fate bollire il brodo, unite la soia e fatela reidratare per 10 minuti, mantenendo il fuoco basso e il coperchio. Scolate la soia tenendo il brodo da parte, fatela intiepidire e poi strizzatela bene.
  2. Mondate cipolla, sedano, carota e aglio e tritateli.
  3.  Fateli soffriggere in un tegame con l’olio, per 7-8 minuti a fuoco molto basso.
  4. Aggiungete la soia preparata, alzate appena la fiamma e fatela rosolare per circa 5 minuti, mescolando perché tutto si colorisca in modo uniforme, poi sfumate con il vino.
  5. Aggiungete il concentrato, l’alloro, un pizzico di sale e dei grani di pepe. Versate il brodo bollente della soia, abbassate il fuoco e continuate a cuocere per circa un’ora. Se necessario, aggiungete altra acqua bollente; alla fine regolate di sale.
  6. Fate bollire abbondante acqua, salatela leggermente e calatevi la pasta. Unite un filo di olio per evitare che si attacchi e ogni tanto giratela delicatamente. 
  7.  Scolate i conchiglioni al dente e disponeteli su un canovaccio, ben separati fra loro e con la concavità rivolta verso il basso, così che perdano tutta l’acqua.
  8. Versate la besciamella vegan sul fondo di una pirofila e livellatela.
  9.  Aiutandovi con un cucchiaino riempite i conchiglioni con il sugo di soia preparato e appoggiateli via via nella pirofila, sullo strato di besciamella, col ripieno a vista e uno accanto all’altro per non lasciare spazi vuoti.
  10. Distribuitevi metà del formaggio vegan e trasferite la pirofila in forno preriscaldato a 180°C (modalità ventilata) per 15-20 minuti circa.
  11.  Sfornate, cospargete la preparazione con il formaggio avanzato e portate subito in tavola.

 Conchiglioni Gratinati Vegan: i Conchiglioni Gratinati Vegan  uniscono la delicatezza dei conchiglioni con un ricco e saporito ripieno a base di soia, cipolla, sedano e carote, finemente condito e cotto lentamente in un brodo aromatico. Una volta riempiti, i conchiglioni vengono sistemati su uno strato cremoso di besciamella vegan e ricoperti con formaggio vegano per un tocco finale irresistibile. Dopo una breve cottura in forno, emergono dorati e fragranti, pronti per deliziare il palato con il loro sapore ricco e appagante. Questa versione vegan di un classico piatto gratinato offre un’alternativa deliziosa e priva di ingredienti di origine animale, perfetta per soddisfare tutti i commensali, anche i più esigenti. Prepara i Conchiglioni Gratinati Vegan per un pasto che conquisterà tutti con il suo equilibrio di sapori e la sua presentazione invitante.

Un’Innovativa Interpretazione di un Classico Italiano

Questi gusci di pasta erano spesso utilizzati per contenere ripieni succulenti e saporiti. La versione moderna di questa ricetta, i Conchiglioni Gratinati Vegan, rappresenta un’interpretazione innovativa di un classico piatto italiano. L’adozione di alternative vegetali per la besciamella e il formaggio riflette non solo le preferenze alimentari contemporanee, ma anche un’attenzione crescente alla sostenibilità e alla salute. trova un titolo

I consigli di Carla

Come conservare i Conchiglioni Gratinati Vegan eventualmente avanzati?

Se avanzano dei Conchiglioni Gratinati Vegan, è possibile conservarli in frigorifero in un contenitore ermetico per un massimo di 2-3 giorni. Per riscaldarli, si consiglia di metterli in forno preriscaldato a 180°C per circa 10-15 minuti, fino a quando saranno ben riscaldati.

Quali vini  abbinare ai Conchiglioni Gratinati Vegan?

Per accompagnare i Conchiglioni Gratinati Vegan, si consiglia un vino bianco leggero e fresco, come un Pinot Grigio o un Vermentino. Questi vini si sposano bene con i sapori delicati del ripieno vegan.

Con un’ampia varietà di ingredienti vegetali freschi e sani a disposizione, provare altre ricette vegan

Burghul gratinato con le zucchine senza burro senza uova (Vegan)

Zucca e cavolfiore gratinato senza burro (Vegan)

Dolcetti alle arachidi senza burro senza uova (Vegan)

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 28 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare