Variegato al caffè

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
1 h e 10 min
Calorie a porzione
640 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
1 h e 10 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni
Per la base



Per la farcitura










Per la decorazione

  1. Preparate la base. In una ciotola montate gli albumi con le fruste elettriche in modo che risultino spumosi ma non troppo duri.
  2. Spezzettate i biscotti e poi frullateli nel mixer; aggiungeteli agli albumi, unite il miele e mescolate bene con un mestolo.
  3. Rivestite il fondo di uno stampo a cerniera (22 cm di diametro) con carta da forno e imburratene la parete. Distribuite prima sul fondo e poi sui bordi il composto di biscotti, schiacciandolo bene con un cucchiaio o con le mani: otterrete così una sorta di conca compatta. Mettete in frigo a consolidare per circa 30 minuti.
  4. Intanto preparate la farcitura. Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato, quindi spegnete subito, versate il caffè, mescolate e fate intiepidire.
  5. In una ciotola capiente mettete il formaggio, lo yogurt e un pizzico di sale; con le fruste elettriche iniziate a lavorarli perché si ammorbiscano e poi unite anche lo zucchero, mescolando bene.
  6. Incidete la bacca di vaniglia per lungo, grattate via i semini e poneteli nella ciotola; aggiungete la scorza del limone grattugiata e frullate ancora.
  7. Unite le uova, una alla volta, poi versate anche i tuorli, continuando a mescolare con le fruste. Quando il composto si sarà amalgamato perfettamente, dividetelo in due, mettendone 1/3 circa in una ciotola e il resto in un’altra.
  8. Nella quantità minore versate a filo il composto di cioccolato e caffè, sempre frullando, finché si sarà perfettamente amalgamato.
  9. Riprendete la teglia e versatevi il composto chiaro, fino a ottenere uno spessore omogeneo. Successivamente, partendo dal centro, versate poco alla volta il composto scuro, facendo in modo da ricoprire tutto lo strato chiaro in modo uniforme; se rimanessero dei ‘buchi’ livellate con un cucchiaio ma senza mescolare i due colori.
  10. Ponete la torta in forno preriscaldato a 160°C per circa un’ora. Spegnete il forno, lasciate lo sportello semiaperto e lasciate riposare il dolce per altri 10 minuti.
  11. Sfornate il variegato e fatelo raffreddare a temperatura ambiente, quindi trasferitelo in frigo per almeno 4 ore.
  12. Al momento di servire, togliete il variegato al caffè dallo stampo e spolverizzatelo con cacao setacciato.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? Il Variegato al caffè è un dessert fantastico. In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! Il Variegato al caffè è un dolce preparato al forno che non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per il risveglio della colazione, o per la merenda di tutta la famiglia. Si presta ottimamente per accompagnare, insieme a un buon tè o una cioccolata bollente, un bel pomeriggio tra amici o in famiglia. Se siete in cerca di un’idea golosa per una festa di compleanno, il Variegato al caffè fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 18 luglio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare