Torta tutto cioccolato

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
25 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di frigorifero
Calorie a porzione
635 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
25 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 12 porzioni
Per l'impasto












Per la crema




Per decorare

  1. Ricoprite il fondo di 2 stampi a cerniera (20 cm di diametro) con la carta forno tagliata a misura, imburrate e spolverizzate di farina i bordi e trasferiteli in frigo.
  2. Preparate l’impasto. Disponete il burro morbido e tagliato a pezzettini in una ciotola, aggiungete lo zucchero semolato e iniziate a montare con le fruste elettriche per ottenere un composto cremoso.
  3. Setacciate in una ciotola la farina, il cacao, il bicarbonato e il lievito, quindi unite un pizzico di sale, mischiate bene con la frusta a mano e mettete da parte.
  4. In un’altra ciotola versate le uova, lo yogurt, l’olio, l’acqua fredda, l’estratto di vaniglia e mischiate con la frusta a mano fino a ottenere una emulsione.
  5. Unite poco alla volta al burro preparato il composto di farina e cacao, usando le fruste elettriche; alternatelo con gli ingredienti liquidi emulsionati, che verserete a filo, e frullate sempre a bassa velocità.
  6. Quando il composto sarà ben amalgamato, distribuitelo nei due stampi preparati, muoveteli delicatamente per livellare la superficie e trasferiteli in forno già caldo statico a 180°C per circa 25-30 minuti. Per verificare la cottura inserite uno stecchino di legno al centro delle torte: se esce asciutto sono cotte, altrimenti prolungate la cottura di circa 5 minuti. Sfornatele e aspettate qualche minuto, poi toglietele dagli stampi e fatele raffreddare sulla gratella.
  7. Nel frattempo preparate la farcitura, che userete anche per rivestire il dolce. Tritate il cioccolato o riducetelo a scaglie.
  8. Tagliate il burro a pezzetti e mettetelo in un pentolino medio a due manici (oppure in un polsonetto) insieme al cioccolato, aggiungete lo zucchero di canna e l’estratto di vaniglia. Appoggiate il pentolino su una pentola un po’ più grande con acqua calda, facendo attenzione che il fondo non la tocchi direttamente, e fatelo sciogliere a bagnomaria, mescolando con un mestolo finché tutto sarà ben amalgamato. Coprite con la pellicola alimentare perché non si formi la pellicola in superficie e fate raffreddare fino a temperatura ambiente.
  9. Pareggiate leggermente una delle due basi di pasta con un coltello, e appoggiatela sul piatto da portata. Partendo dal centro, versate circa 1/3 della farcitura al cioccolato ormai fredda (se si fosse addensata troppo lavoratela con un mestolo o con un mixer a immersione). Spalmatela poi in modo uniforme su tutta la superficie.
  10. Componete ora la torta. Appoggiate sulla crema la seconda base e ricoprite la superficie e le pareti del dolce con la farcitura avanzata cercando di ottenere una copertura omogenea. Per aiutarvi potete usare un coltello largo e piatto, leggermente riscaldato in acqua ma asciutto.
  11. Se vi piace potete decorare la copertura rigandola con i rebbi di una forchetta e spolverizzarla con codette di cioccolato.
  12. Conservate la torta il frigo e levatela solo 10 minuti prima di servirla, ma fate attenzione alla temperatura esterna, che non deve essere troppo alta: la crema al burro si deve appena ammorbidire.

La Torta tutto cioccolato (dolce inglese noto anche come “Chocolate fudge cake”) è un dessert morbido, molto ricco e semplice da preparare. Seguendo i suggerimenti di Spadellandia otterrete una torta golosissima, ideale come fine pasto gustoso per tutta la famiglia o sostanziosa merenda per i bambini. Buono e profumato, questo dessert può essere rivisitato con moltissime varianti di salse e creme dolci. Ideale per tutte le occasioni speciali, la Torta tutto cioccolato è un dessert elegante e raffinato da servire come finale jolly per i pranzi con gli amici, ma anche per concludere una cena più formale. La Torta tutto cioccolato è a base di cioccolato fondente e, come avrete intuito, non è proprio light. Ma qualche strappo alla regola ogni tanto è pur sempre concesso, no? Quindi, cosa aspettate? Correte a preparare la vostra Torta tutto cioccolato e vi leccherete i baffi a ogni forchettata: impossibile resistere alla tentazione di un dolce così goloso con il quale farete colpo sicuro sui vostri invitati, grandi e piccini che siano!

I consigli di Carla

• Questa torta si mantiene in frigo fino a 2 giorni, chiusa in un contenitore sigillato. Prima di servirla, tenetela a temperatura ambiente (non calda) per una ventina di minuti. Nel caso notaste che si sta ammorbidendo troppo, rimettetela una decina di minuti nel frigo.

• Per addolcire e stemperare il forte sapore del cioccolato, servite le fette di questa torta con della panna montata, leggermente dolcificata.

• Se lo desiderate, potete inumidire leggermente le due basi per la torta con una bagna al rum (o all’arancia, se la torta è destinata ai bambini), per bilanciare il sapore del burro. Non esagerate, perché le basi saranno già abbastanza morbide e soffici. Ecco come prepararla: in un pentolino portate a bollore circa 100 ml di acqua con 25 g di zucchero semolato (o di canna), poi togliete dal fuoco e aggiungete 3 cucchiai di rum (o di succo di arancia), mescolate e fate raffreddare.


Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 21 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare