Torta di ricotta all’arancia

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempi aggiuntivi
4 ore di riposo
Calorie a porzione
580 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni
  • Pan di Spagna

  • Pan di Spagna gluten free


  • Per la farcitura






    Per la copertura




    • Preparate la farcitura. Ponete la gelatina in acqua fredda finché si sarà ammollata.

    • Intanto tagliate i dischi di pan di Spagna della dimensione della tortiera (diametro di 22 cm) ed eliminate la superficie scura con un coltello a lama lunga. Foderate con carta da forno una tortiera di 22 cm a cerniera e appoggiatevi sopra uno dei dischi di pan di Spagna. Mettete da parte tortiera e disco avanzato.

    Setacciate la ricotta in una ciotola. Unite lo zucchero, i tuorli (gli albumi metteteli da parte in una ciotola), il succo e la scorza grattugiata del limone e mescolate con una frusta a mano.

    • Montate separatamente gli albumi e la panna con le fruste elettriche.

    • Strizzate la gelatina, mettetela in un pentolino e scioglietela su fuoco bassissimo. Aggiungete una parte del composto di ricotta e mescolate bene, quindi versate il composto in un’altra ciotola, molto capiente, e unite il resto del composto di ricotta, mescolando molto velocemente con la frusta.

    • Aggiungete poco alla volta la panna e poi gli albumi, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola perché non si smontino.

    • Versate nella tortiera preparata metà del composto di ricotta, quindi mettetevi l’altro disco di pan di Spagna e terminate con la restante ricotta. Trasferite la preparazione in frigo per circa un’ora.

    • Nel frattempo preparate la copertura. Lasciate la gelatina in acqua fredda finché si è ammorbidita. 

    • Usando il pelapatate togliete la scorza di metà dose delle arance, che poi spremerete (tenete il succo da parte).

    • Mettete l’acqua su fuoco basso e unite lo zucchero; quando si è sciolto aggiungete la scorza di metà dose di arance tagliata a pezzi (non grattugiata) e fate bollire piano per 5 minuti. Spegnete, levate la scorza e versatevi il succo filtrato delle arance, poi aggiungete i fogli di gelatina strizzati e mescolate bene, in modo che si dissolvano del tutto, quindi fate intiepidire. 

    • Intanto tagliate a fettine le arance avanzate e disponetele sulla torta a vostro gusto. Quando la gelatina è a temperatura ambiente, versatela sulla torta, girando piano sulla superficie e tenendo basso il pentolino. Rimettete la torta in frigo per circa 3 ore.

    • Trascorso il tempo indicato, togliete la parete dello stampo, fate scivolare la torta sul vassoio e poi eliminate anche la carta, aiutandovi con una paletta; quindi servite.  

    Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta di ricotta all’arancia è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione come questa Torta di ricotta all’arancia, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta di ricotta all’arancia è un dolce preparato al forno che non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Si presta ottimamente per accompagnare, insieme a un buon tè o una cioccolata bollente, un bel pomeriggio tra amici o in famiglia. Se siete in cerca di un’idea golosa per una festa di compleanno, la Torta di ricotta all’arancia fa sicuramente per voi: decoratela sbizzarrendovi con la fantasia, e coinvolgendo i più piccoli che si divertiranno a personalizzare il dolce a piacere. E la festa del gusto abbia inizio!  

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare