Torta alla doppia marmellata

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
45 min
Calorie a porzione
410 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
45 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni











  1. Tagliate il burro a dadini, così si ammorbidirà velocemente, e mettetelo in una ciotola capiente. Imburrate e infarinate con farina di semola una tortiera a cerniera di 20 cm di diametro e trasferitela in frigo.
  2. Togliete le scorze di arancia più grosse dalla marmellata e tritatele con un coltello a triangolo, sul tagliere; quindi rimettetele nella marmellata.
  3. In una seconda ciotola setacciate la farina 0 con il lievito e un pizzico di sale. Tritate finemente la scorza dell’arancia candita.
  4. Quando il burro è ammorbidito, unite lo zucchero semolato e iniziate a montarlo usando le fruste elettriche; aggiungete la scorza di limone grattugiata e l’arancia candita tritata, continuando a frullare.
  5. Quando il composto sarà gonfio e soffice come una crema, unite poco alla volta le uova, unendo il successivo solo quando il precedente sarà amalgamato perfettamente.
  6. Alla fine, sempre usando le fruste, incorporate metà della marmellata preparata e il succo del limone filtrato. Unite poi la farina e il lievito preparati, poco alla volta, finché saranno ben amalgamati.
  7. Versate l’impasto ottenuto nella tortiera preparata, mettete in forno preriscaldato a 180°C (funzione statica) e lasciate cuocere per 45-50 minuti circa. Controllate con uno stecchino che la torta sia cotta (inserito al centro del dolce dovrà uscire asciutto), sfornatela e fatela intiepidire. Toglietela dallo stampo e appoggiatela su una griglia perché si raffreddi.
  8. Versate in un pentolino la marmellata di arance rimasta e fatela sciogliere, unendo poca acqua se fosse troppo densa. Aggiungete metà dello zucchero a velo finché si sarà ben sciolto. Procedete allo stesso modo con la confettura di ciliegie, in un secondo pentolino.
  9. Versate a filo la marmellata di arance tiepida sulla superficie della torta, in modo da coprirla tutta, ma senza farla colare sui bordi. Usando un cucchiaio versate la marmellata di ciliegie, formando delle decorazioni a piacere: cerchi, righe diritte e ondulate, o quello che la vostra fantasia vi suggerisce. Fate raffreddare e quindi servite la torta.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta alla doppia marmellata è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi, come questa Torta alla doppia marmellata, che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta alla doppia marmellata non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Se siete in cerca di un’idea golosa per la festa di compleanno dei vostri bambini, la Torta alla doppia marmellata fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 22 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare