Torta alla crema

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
35 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di riposo
Calorie a porzione
540 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
35 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni









Per la crema







  1. Sciogliete il burro a fuoco molto basso, poi fatelo intiepidire.
  2. Montate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale usando le fruste elettriche, fino a ottenere un composto spumoso. Alla fine aggiungete la scorza grattugiata del limone.
  3. Aggiungete il burro tiepido e il latte a filo, frullando più lentamente, finché avrete amalgamato gli ingredienti.
  4. Unite poco alla volta la farina, la fecola e il lievito setacciati, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto.
  5. Trasferite il composto in uno stampo del diametro di 22 cm, imburrato e infarinato, e ponetelo in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa 35-40 minuti.
  6. Intanto dedicatevi alla crema. Ponete su fuoco medio il latte in una casseruola.
  7. Intanto montate con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero, i semini di vaniglia e un pizzico di sale finché otterrete un composto chiaro e spumoso.
  8. Aggiungete l’amido di mais e l’amido di riso setacciati, poco alla volta, mescolando con una spatola per non formare grumi.
  9. Quando il latte sta per bollire, versate al centro il composto di uova e aspettate che ai lati e sulla superficie si formino degli sbuffi di latte; con la frusta a mano mescolate velocemente e in pochi secondi la crema si rapprenderà.
  10. Spegnete il fuoco e versatela in un recipiente freddo, mescolando perché si intiepidisca, coprite la superficie con della pellicola alimentare e trasferite in frigo. Al momento di utilizzarla, se si fosse addensata troppo, frullatela per qualche secondo.
  11. Sfornate la torta e fatela intiepidire, toglietela dallo stampo e lasciatela raffreddare su una gratella. Tagliatela in orizzontale, in modo da ottenere due dischi più alti e uno un po’ più sottile, ricavato dalla zona centrale. Sbriciolate quest’ultimo che servirà per la decorazione.
  12. Appoggiate il disco inferiore sul piatto da portata, spalmatevi 2/3 circa della crema e livellatela con una spatola. Appoggiatevi il disco superiore e spalmatevi sopra la crema avanzata.
  13. Ricoprite la superficie con le briciole, pigiando delicatamente con le mani in modo che aderiscano bene. Riponete il dolce in frigo per almeno mezzora, poi servitelo.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta alla crema è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte casalinghe, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta alla crema è un dolce preparato al forno che non vi stancherà mai: fragrante e golosissima, è ottima per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. La Torta alla crema si presta ottimamente per rallegrare, insieme a un buon tè o una cioccolata bollente, un pomeriggio con gli amici. Provatela accompagnata da una salsina a base di vaniglia, spolverizzata di zucchero a velo o servita con accanto una pallina di gelato alla crema o alla frutta. Se siete in cerca di un’idea golosa per un’occasione speciale, la Torta alla crema fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Carla

• La torta si mantiene al massimo 2 giorni in frigo, ben sigillata. Dato che contiene crema, non tenetela troppo tempo a temperatura ambiente.

• Se volete che la torta sia più umida, potete bagnare gli strati con della bagna al liquore o bagna all’arancia, senza esagerare perché già la crema tenderà ad ammorbidire la torta.

.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 24 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare