Rotoli alle bietole

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
30 min
Tempi aggiuntivi
20 minuti di riposo
Calorie a porzione
370 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
30 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni
Per la pasta







Per la farcitura









  1. Mettete al fuoco un pentolino con l’acqua naturale e scaldatela senza portarla a ebollizione: se avete un termometro, spegnete il fuoco quando segnerà circa 60°C.
  2. Setacciate le farine in una ciotola capiente, aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale e mescolate. Versate al centro l’acqua calda a filo, poi unite il burro e fatelo sciogliere. Aggiungete l’acqua frizzante e mescolate con un mestolo. Rovesciate il composto sulla spianatoia e continuate a lavorarlo con le mani, in modo da amalgamare bene gli ingredienti e ottenere un impasto liscio e morbido. Trasferite il composto in un sacchetto alimentare e fatelo riposare per 20 minuti.
  3. Nel frattempo mondate e lavate tutte le verdure, comprese le erbe aromatiche e l’aglio. Tagliate quelle più grandi a pezzetti e poi tritate tutto in un robot da cucina, condendo con l’olio: unite anche dell’acqua in modo da ottenere un composto abbastanza morbido, della consistenza del pesto. Se non avete il robot, usate il mixer piccolo, suddividendo in porzioni le verdure preparate. Mescolate bene il composto, regolatelo di sale e pepe e mettetelo da parte.
  4. Riprendete la pasta e dividetela nelle porzioni che vi servono. Infarinate il piano di lavoro e stendetene un pezzo, molto sottilmente; create un rettangolo stretto (all’incirca 15 cm x almeno 40 cm), così la rotella finale sarà proporzionata. Stendete nello stesso modo anche gli altri pezzetti di pasta.
  5. Suddividete il composto di erbette tra i rettangoli ottenuti e spalmatecelo sopra, lasciando libero un bordo di circa 1 cm su uno dei due lati lunghi. Partendo dal lato opposto, arrotolate la pasta e formate un cilindretto lungo. Procedete così anche per gli altri rettangoli. Arrotolate i cilindri ottenuti a spirale, in modo da ottenere delle rotelle. Schiacciatele leggermente con la mano, fino a uno spessore di circa 1 cm e 1/2, massimo 2 cm: in questo modo i giri di spirale si attaccheranno tra loro.
  6. Scaldate l’olio in una padella antiaderente. Appoggiatevi una delle rotelle e cuocetela a fuoco medio, con il coperchio, finché sarà dorata. Giratela come fosse una frittata e fatela rosolare anche dall’altra parte (ci vorranno in tutto 7-8 minuti). Toglietela dalla padella e mettetela su un vassoio, coperta da un foglio di alluminio. Procedete così anche per le altre rotelle. Sono molto buone tiepide e anche a temperatura ambiente.

Come inventarsi un piatto buono e vegetariano quando le idee scarseggiano? I Rotoli alle bietole sono la ricetta che fa per voi! Si tratta di una preparazione davvero sfiziosa e non troppo difficile, sicuramente alla portata di tutti. I Rotoli alle bietole sono delle saporite preparazioni da servire in tavola quando si ha voglia di un pasto stuzzicante, potrete presentarle accompagnate da un contorno di verdure, oppure gustate in occasioni meno “formali”, magari con gli amici davanti alla tv, per un film o una partita; oppure per una merenda sostanziosa e molto buona, o un pomeriggio di festa con i bambini. I Rotoli alle bietole possono trasformarsi in un piatto originale e sofisticato, apprezzato anche dai palati più esigenti. Noi di Spadellandia vi invitiamo a provare la ricetta dei Rotoli alle bietole arricchendola con ingredienti di vostro gusto e avanzi del frigorifero (dadini o listarelle di formaggio, verdure di stagione, ecc.), per dare un tocco tutto vostro a una preparazione che è sempre e comunque buona. Quindi, cosa aspettate! Correte ai fornelli a preparare degli squisiti Rotoli alle bietole!

I consigli di Carla

• Darete ancora più sapore alle vostre rotelle se spolverizzate il ripieno alle erbette con formaggio grattugiato, o prosciutto cotto tritato, o pomodorini secchi: insomma, usate quello che la vostra fantasia vi suggerisce. La cottura sarà la stessa suggerita dalla ricetta.

• Se volete preparare le rotelle tutte insieme e gustarle calde, cuocetele in forno caldo a 180°C, direttamente sulla placca coperta di carta da forno. Tenetele 15-20 minuti, ma fate attenzione che non si scuriscano troppo.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 20 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare