Millefoglie alla crema di cocco senza glutine

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
1 h
Tempi aggiuntivi
3 ore di raffreddamento
Calorie a porzione
500 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
1 h

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni
Per il pan di Spagna





Per la farcitura





  1. Preparate la base di pan di Spagna senza glutine. Con le fruste elettriche sbattete le uova insieme allo zucchero e un pizzico di sale per circa 15 minuti, finché otterrete un composto spumoso, chiaro e fermo.
  2. Setacciate in una ciotola l’amido di mais e la fecola di patate. Aggiungeteli al composto poco alla volta, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontarlo e poi versatelo in 2 stampi a cerniera da 22 cm di diametro, imburrati e infarinati con amido di mais.
  3. Mettete uno stampo in forno caldo a 180°C per 30 minuti circa, poi verificate la cottura infilzando uno stecchino al centro del dolce: se esce pulito e asciutto togliete il pan di Spagna dal forno, altrimenti tenetelo ancora per circa 5 minuti; ripetete la prova e alla fine sfornatelo. Cuocete allo stesso modo anche l’altro pan di Spagna. Quando sono intiepiditi, toglieteli tutti e due dallo stampo e fateli raffreddare.
  4. Se l’altezza ottenuta lo permette, tagliateli con molta attenzione e precisione in senso orizzontale, in modo da ricavare 4 dischi sottili da ognuno di essi; altrimenti cercate di ottenerne almeno 3.
  5. Preparate la farcitura. Montate con le fruste elettriche il mascarpone insieme alla ricotta e allo zucchero a velo. Quando avrete ottenuto una crema morbida e gonfia, aggiungete metà dose di cocco grattugiato e mescolate.
  6. Componete a questo punto la torta. Create uno strato spalmando un po’ di crema su un disco di pan di Spagna, coprite con un altro disco e proseguite fino all’esaurimento dei dischi (fate in modo che vi avanzi circa 1/4 della crema).
  7. Utilizzate la crema avanzata per ricoprire tutta la torta, aiutandovi con una spatola, e poi distribuite sulla superficie il resto del cocco grattugiato.
  8. Completate con una spolverata di cacao amaro, disponendolo a vostro gusto sopra la torta. Conservate in frigo per 3 ore prima di servire.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con un po’ di fantasia? Il Millefoglie alla crema di cocco è uno di questi! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! il Millefoglie alla crema di cocco è un dolce che non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per il dolce risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Se siete in cerca di un’idea golosa per la festa di compleanno dei vostri bambini, il Millefoglie alla crema di cocco fa sicuramente per voi: decoratelo sbizzarrendovi con la fantasia. E la festa del gusto abbia inizio!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 24 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare