Focaccia veneta

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
1 h
Tempo di cottura
50 min
Tempi aggiuntivi
13 ore di riposo
Calorie a porzione
390 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
1 h
Tempo di cottura
50 min

Ingredienti

Dosi per

1 focaccia da 8 porzioni
Per il lievitino





Per il primo impasto





Per il secondo impasto









Per guarnire

  1. Preparate il lievitino. In una ciotola fate sciogliere il lievito nel latte tiepido con lo zucchero, setacciatevi le farine e impastate per pochi minuti, finché otterrete un composto morbido. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare per un’ora circa, fino al raddoppio.
  2. Preparate il primo impasto. Setacciate le farine nella ciotola della planetaria, unite il lievitino, le uova, lo zucchero e cominciate a impastare, alla velocità più bassa, con il gancio k.
  3. Quando l’impasto inizierà a incordarsi, staccandosi dai bordi della ciotola, unite il burro, poco alla volta, e continuate a impastare per 30 minuti circa.
  4. Formate una palla, coprite la ciotola con la pellicola e lasciate lievitare l’impasto per un’ora e 30 minuti, al riparo da correnti d’aria.
  5. Trascorso il tempo indicato, iniziate il secondo impasto. Inserite il gancio per lievitati (o gancio a spirale) e setacciate le due farine in un recipiente a parte.
  6. Grattugiate sull’impasto la scorza di arancia e di limone, aggiungete le farine e impastate a bassa velocità. Unite poco a poco lo zucchero e un pizzico di sale.
  7. Quando lo zucchero sarà amalgamato, unite le uova, uno alla volta, poi il burro e continuate a mandare la planetaria a bassa velocità, in modo che si ‘incordi’ anche stavolta.
  8. Rimettete l’impasto a riposare coperto con la pellicola, a temperatura ambiente (circa 20°C) per tutta la notte.
  9. La mattina sgonfiate l’impasto, formate una palla e trasferitela nell’apposito stampo di carta da 750 g, coprite con un canovaccio e rimettetelo a lievitare per circa 2 ore.
  10. Quando l’impasto sarà arrivato al bordo dello stampo, scopritelo e lasciatelo così per 10-15 minuti in modo che si formi una leggera pellicola; con una lametta praticare un taglio a croce sulla superficie.
  11. Spennellate il dolce con il latte, distribuitevi qualche fiocchetto di burro e decorate con la granella di zucchero.
  12. Cuocete la focaccia in forno preriscaldato a 170°C (modalità statica) per 45-50 minuti, coprendola con la carta d’alluminio se vedete che si colora troppo.
  13. A cottura ultimata fate raffreddare completamente la focaccia su una gratella prima di servire.

Per celebrare le feste come si deve è d’obbligo portare in tavola un dolce pasquale davvero speciale come la Focaccia veneta, una focaccia dolce squisita con il quale farete colpo di sicuro sui vostri ospiti che non potranno resisterle. La Focaccia veneta è un dolce alla portata di tutti ma dall’effetto straordinario, vi farà fare una splendida figura con i vostri cari e il risultato è sempre assicurato: una Focaccia veneta buonissima e profumata, un vero inno alla dolcezza e alla Pasqua! La Focaccia veneta è ottima anche per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Per festeggiare la Pasqua con i vostri cari cosa c’è di meglio se non offrire un dolce preparato con le vostre mani, e sorprendere i vostri ospiti con una Focaccia veneta da veri chef! E la festa del gusto abbia inizio!

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 28 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare