Crostata integrale di arance e canditi

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
30 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di riposo
Calorie a porzione
475 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
30 min

Ingredienti

Dosi per

1 crostata da 8 porzioni
  • Pasta frolla gluten free

  • Pasta frolla Vegan

  • Per l'impasto











    Per la farcia




    ● Preparate la base della crostata. Tagliate il burro a dadini; lavate l’arancia e grattugiatene la scorza. 

    ● In una terrina capiente mescolate la farina integrale, la farina 0 e quella di mandorle con un pizzico di sale; unite il burro, lo zucchero, la scorza d’arancia preparata, il lievito setacciato, una spolverata di cannella e lavorate l’impasto con la punta delle dita, ottenendo delle briciole.

    ● Amalgamate i tuorli appena sbattuti, quindi impastate quel tanto che basta per ottenere una frolla omogenea; se l’impasto risultasse troppo secco, unite poco latte. Formate una palla, schiacciatela un po’, avvolgetela nella pellicola alimentare e trasferitela in frigo per un’ora almeno. 

    ● Trascorso il tempo indicato, infarinate leggermente il panetto di frolla e tiratelo allo spessore sufficiente a foderare uno stampo da 22 cm di diametro, che avrete imburrato e infarinato; ponete in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per 25-30 minuti.

    ● Sfornate la crostata e aspettate che si sia raffreddata, poi toglietela dallo stampo.

    ● Lavate l’arancia rimasta e tagliatela a fettine sottili. Decorate la crostata con le fettine di arancia, le ciliegie candite, i canditi tagliati a filetti e spolverizzate con lo zucchero a velo setacciato.

    Oggi, che la voglia di tradizione e genuinità è sempre più diffusa, le crostate sono uno dei dolci da forno più richiesti e apprezzati da grandi e bambini, oltre a essere un dolce classico della tradizione italiana senza tempo e dal sapore ineguagliabile! Preparate rigorosamente con ingredienti naturali e una base di pasta frolla, le crostate, in tutte le loro varianti, sono perfette per trasformare la colazione in un dolce risveglio. Del resto, una colazione non è una colazione se non c’è un dolce goloso rigorosamente fatto in casa che ci aspetta sulla tavola. La Crostata integrale di arance e canditi, accompagnata da un bicchierone di latte, da una spremuta di arancia o da un bel caffè di orzo bollente, è una vera e propria delizia. Ma potete gustare la vostra sfiziosa Crostata integrale di arance e canditi come fine pasto da condividere in famiglia, oppure servirla per una festa di compleanno, per una merenda dei bambini o per un’occasione speciale. Questo must della tradizione, che ricorda i sapori di una volta, i diari di ricette della nonna e le loro cucine, profumate e accoglienti, è un dessert dolce classico ma intramontabile, ideale quando si ha voglia di coccolarsi un po’ e la voglia di dolce ha il sopravvento. Il risultato è assicurato: una Crostata integrale di arance e canditi deliziosa e soffice, un vero inno alla dolcezza!

    I consigli di Rossana

    ● In genere per trasferire la frolla nello stampo, si arrotola sul matterello la pasta infarinata leggermente, senza stringerla. In questo caso per essere sicuri che la pasta non si rompa, stendetela su un foglio di carta da forno e poi adagiatela nello stampo direttamente, senza togliere la carta, adattandola bene con la punta delle dita alla forma allo stampo.

    ● Potete rendere questa torta più morbida e appetitosa aggiungendo sulla base cotta 200 g di marmellata di arance amare, sciolta in un pentolino sul fuoco per pochi minuti, con l’aggiunta del succo di un limone.

    Ricetta di Rossana Secchi
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare