Salmone grigliato all’arancia

Salmone grigliato all'arancia
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
10 min
Calorie a porzione
490 kcal
3
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni






• Lavate le arance, asciugatele bene, tagliatele a fettine e mettetele in un vassoio spolverizzandole con foglioline di timo.

• Mettete la griglia sul fuoco, quando è ben calda appoggiatevi le fettine di arancia preparate, fatele grigliare 2 minuti per lato e tenetele in caldo.

• Lavate sotto un filo di acqua i tranci di salmone, asciugateli perfettamente con carta da cucina, poi spennellateli con l’olio in modo uniforme.

• Rimettete la griglia sul fuoco e quando è calda distribuitevi un pizzico di sale grosso; appoggiatevi i tranci e fateli cuocere a fiamma medio-alta per circa 3 minuti, senza muoverli. Girateli con l’aiuto di un mestolo piatto, con delicatezza per non romperli.

• A questo punto pepateli leggermente, adagiatevi sopra le fettine di arancia e lasciateli sulla griglia altri 3 minuti, poi toglieteli e serviteli immediatamente.

Noi di Spadellandia non vediamo l’ora di smentire il famoso detto che vede il pesce come alimento delicato da cuocere, difficile da comprare, facile da rovinare. E per convincere i più scettici e coloro che si spaventano facilmente di fronte a un menu tuttopesce, vi proponiamo questo Salmone grigliato all’arancia, un secondo sfizioso, veloce e facilissimo. Il Salmone grigliato all’arancia è un piatto che sprigiona tutto il sapore della brezza marina e il profumo degli agrumi, sicuramente apprezzato anche dai palati più raffinati. Questo secondo di pesce alla griglia è anche un vero e proprio toccasana se è vero che il suo ingrediente principe è infatti povero di grassi, risulta di facile digeribilità (2, 3 ore per i pesci molto magri) e presenta una gamma di vitamine minerali (fosforo, ferro, iodio) e acidi grassi polinsaturi che non si trovano facilmente negli altri cibi. Spadellandia vi invita a variare il tipo di pesce a seconda dei vostri gusti e, se il tempo è poco, di optare per la qualità surgelata. Infine, per una versione raffinatissima del Salmone grigliato all’arancia, vi consigliamo di condire questo piatto con del sale rosa dell’Himalaya, uno tra i più ricchi di oligoelementi e meno raffinato in commercio. Correte a infilarvi il grembiule: cuocete il vostro Salmone grigliato all’arancia e concedetevi un meritato bicchiere di vino bianco!

I consigli di Carla

• Accompagnate questo piatto con una salsina all’arancia, che è molto veloce da fare, può essere preparata in anticipo e si mantiene un paio di giorni in frigo. Per 4 persone lavate 2 arance e grattugiate la scorza di una delle due. Ponete in un pentolino un cucchiaio di vino bianco, unite 30 g di zucchero e fate bollire a fuoco basso finché avrà assunto un colore dorato. Aggiungete 40 g di burro morbido, che avrete mescolato con ½ cucchiaino di fecola di patate, e mescolate per scioglierli. Versate poi il succo delle arance, strizzato e filtrato, altri 4 cucchiai di vino e la scorza grattugiata dell’arancia. Salate, pepate e fate bollire per circa 5 minuti, finché la salsa si sarà addensata, poi fate raffreddare mescolando di tanto in tanto.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 23 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare