Terrine di carne e patate

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
55 min
Calorie a porzione
520 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
55 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni

















● Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a pezzetti. Cuocetele in acqua bollente leggermente salata per 8-10 minuti, finché saranno cotte ma non sfatte, quindi scolatele e passatele con lo schiacciapatate, direttamente in una ciotola; salate, pepate e lavorate con un mestolo.

● Scaldate il latte ma non arrivate all’ebollizione, spegnete e unite un pezzetto di burro, in modo che si sciolga. Versatelo poco alla volta sul passato di patate e mescolate sempre, fino a ottenere un purè cremoso.

● Preparate un battuto con la carota, il sedano e la cipolla e fatelo rosolare in una padella con un filo d’olio, per 3-4 minuti a fiamma bassa. Unite la carne, fatela rosolare a fiamma vivace per un paio di minuti e poi sfumate con il vino; abbassate il fuoco e aggiungete il concentrato di pomodoro, la salsa Worcester, le erbe aromatiche e un pizzico di sale e di pepe. Fate insaporire per qualche secondo, quindi lasciate cuocere con il coperchio per circa 20 minuti, unendo quando necessario dell’acqua calda.

● Imburrate le pirofile monoporzione necessarie e distribuitevi la carne; coprite con il purè di patate, lisciate bene la superficie e spolveratela con il parmigiano. Mettete in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per 20 minuti circa, o fino a che sulla superficie delle terrine si sarà formata una crosticina bruna. Sfornate e servite subito.

Le Terrine di carne e patate sono un piatto ricco e gustoso da servire come piatto unico nel menu settimanale per tutta la famiglia, per una cena elegante o come pasto ricco e nutriente. Morbide e soffici, le vostre Terrine di carne e patate sono un’idea che farà felici i palati dei più grandi ma anche quelli molto esigenti dei bambini, che le apprezzeranno per la loro delicatezza. Le Terrine di carne e patate possono essere una intrigante pietanza di apertura in un menu invernale o autunnale, quando il freddo richiede piatti più consistenti (torte salate, sformati, soufflé, ecc.). Possono anche essere servite in tutte le occasioni speciali e sono un jolly d’eccezione per uno sfizioso apericena, o un buffet. Potrete variare gli ingredienti di questa ricetta, inserendo verdure diverse, in breve… tutto ciò che la fantasia vi suggerisce! 

I consigli di Margherita

● Per rendere morbida e vellutata la copertura, unite al purè di patate del formaggio fresco cremoso (per 4 persone 100 g), amalgamate bene e procedete come indicato nella ricetta.

Ricetta di Margherita Pini
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare