Cheesecake alle albicocche e salsa di fragole senza burro

Cheesecake alle albicocche e salsa di fragole senza burro
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
45 min
Tempo di cottura
1 h
Tempi aggiuntivi
3 ore di riposo
Calorie a porzione
565 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 Cheesecake da 8 porzioni
Per la base senza burro



Per la farcitura







Per la salsa di fragole



Per la decorazione


• Preparate la base. In una ciotola montate gli albumi con le fruste elettriche in modo che risultino spumosi ma non troppo duri.

• Spezzettate i biscotti e poi frullateli nel mixer; aggiungeteli agli albumi, unite il miele e mescolate bene con un mestolo.

 • Rivestite il fondo di uno stampo a cerniera del diametro di 20 cm con carta da forno e oliatene la parete. Distribuite il composto di biscotti e albumi sulla base della tortiera, premendo bene con il dorso di un cucchiaio in modo da formare uno strato compatto, quindi riponete in frigo per circa 30 minuti.

• Lavate le albicocche e tagliatele a pezzetti. Trasferitele in un tegame, con la scorza di limone grattugiata e 1/3 circa dello zucchero, portate a leggera ebollizione e dopo 7-8 minuti spegnete. Fatte intiepidire e frullate con il minipimer, in modo da ottenere una crema liscia.

• Versate la crema di albicocche in una ciotola, aggiungete il formaggio, lo yogurt, lo zucchero avanzato e frullate a bassa velocità con le fruste elettriche. Unite le uova, il succo del limone, un pizzico di sale e frullate ancora per circa 1 minuto.

• Togliete dal frigo la base, che ormai si sarà solidificata, e versatevi la crema alle albicocche preparata.

• Mettete il cheesecake in forno già caldo a 160°C (funzione statica) e lasciate cuocere per un’ora circa. Controllate la superficie, che non si deve scurire troppo; nel caso coprite lo stampo con carta di alluminio, in modo che non tocchi il dolce. A fine cottura non deve presentare crepe e la parte centrale deve risultare ancora leggermente umida: se però vi pare troppo molle, cuocete il dolce altri 10 minuti circa.

• Spegnete il forno e aprite appena lo sportello. Sfornate il cheesecake quando si sarà raffreddato e mettetelo in frigo per almeno 3 ore.

• Nel frattempo preparate la salsa di fragole. Mondate e lavate le fragole, frullatele nel mixer e versatele in un pentolino; setacciatevi lo zucchero a velo, unite il succo del limone, un pezzetto della sua scorza e mescolate. Mettete su fiamma dolce e portate a leggera ebollizione, sempre mischiando; spegnete, fate raffreddare, eliminate la scorza e poi trasferite la salsa ottenuta in frigo. 

Sformate il cheesecake. Aiutandovi con una spatola staccate la torta dalla parete dello stampo, che sgancerete e toglierete. Fate scivolare la torta sul vassoio insieme alla carta e sfilatela con attenzione.

• Tenete il cheesecake a temperatura ambiente per circa 20 minuti, poi versate sulla superficie un po’ di salsa di fragole e decorate a piacere con le fragole tagliate a pezzetti e rametti di menta. Servite con la salsa avanzata a parte.

 

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con la fantasia? Il Cheesecake alle albicocche e salsa di fragole senza burro è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi, come il Cheesecake alle albicocche e salsa di fragole senza burro non vi stancherà mai: profumato e golosissimo, è ottimo per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Il Cheesecake alle albicocche e salsa di fragole senza burro si presta ottimamente per rallegrare un pomeriggio con gli amici. Se siete in cerca di un’idea golosa per una festa, il Cheesecake alle albicocche e salsa di fragole senza burro fa sicuramente per voi: decoratelo sbizzarrendovi con la fantasia, e coinvolgendo i più piccoli che si divertiranno a personalizzare il dolce con scaglie di cioccolato, granella di nocciola, pezzetti di frutta. E la festa del gusto abbia inizio!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 28 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare