Charlotte alle pere e cioccolato

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
10 min
Tempi aggiuntivi
6 ore di raffreddamento
Calorie a porzione
470 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
10 min

Ingredienti

Dosi per

1 Charlotte da 10 porzioni

Per la farcitura








  1. Per prima cosa lavate e sbucciate le pere, mettetele intere in una casseruola, aggiungete l’acqua, metà dose di zucchero, il succo di limone e il baccello di vaniglia tagliato e cuocete per 10 minuti a fuoco medio, quindi fate sgocciolare le pere e lasciatele raffreddare.
  2. Filtrate lo sciroppo delle pere cotte con un colino e mettetelo da parte.
  3. Tritate grossolanamente il cioccolato con un coltello e scioglietene metà a bagnomaria con 1 cucchiaio di panna. Spegnete e lasciate intiepidire.
  4. Con le fruste elettriche montate la panna a neve ben ferma, quindi aggiungete lo zucchero a velo setacciato e dividetela in due ciotole.
  5. Incorporate a poco a poco il cioccolato fuso alla panna posta in una delle due ciotole, mentre aggiungete il cioccolato tritato all’altra.
  6. Tagliate le pere in quattro spicchi, togliete il torsolo e affettale sottilmente.
  7. Foderate con la pellicola trasparente uno stampo per charlotte da 20 cm di diametro, passate velocemente i savoiardi nello sciroppo di pere e ricopritevi le pareti dello stampo, disponendo la parte zuccherata verso l’esterno, quindi ricoprite anche il fondo.
  8. Versate sui biscotti la panna con le scaglie di cioccolato, livellate con un cucchiaio e guarnite con le fettine di pera.
  9. Coprite con altri savoiardi imbevuti di sciroppo, versatevi sopra la mousse al cioccolato, coprite con altre fettine di pera, lasciando un po’ di mousse e delle fettine di pera per decorare.
  10. Livellate la superficie e posizionate i biscotti rimanenti imbevuti nello sciroppo, quindi riponete il dolce nel congelatore per 6 ore.
  11. Prima di servire, capovolgete la charlotte su un piatto da portata e guarnite la superficie con le fettine di pera rimaste, l’una leggermente sovrapposta all’altra.
  12. Trasferite la mousse al cioccolato in una tasca da pasticcere e decorate a piacere la superficie e la base della charlotte alle pere e cioccolato prima di servire.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con un po’ di fantasia? La Charlotte alle pere e cioccolato è uno di questi! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di modacome la Charlotte alle pere e cioccolato! La Charlotte alle pere e cioccolato è un dolce che non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Se siete in cerca di un’idea golosa per la festa di compleanno dei vostri bambini, la Charlotte alle pere e cioccolato fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 21 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare