Casetta di Hansel e Gretel

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
3 h
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
2 ore di riposo
Calorie a porzione
760 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
3 h
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

1 casetta da 8 porzioni










Per la glassa




Per la decorazione



• Preparate l’impasto per il pan di zenzero. Tagliate il burro a pezzetti, così si ammorbidirà velocemente.

• In una ciotola versate la farina setacciata, lo zucchero, il burro morbido, il miele, le uova e il bicarbonato. Aggiungete lo zenzero, la cannella, la polvere di chiodi di garofano, una grattugiata di noce moscata e un pizzico di sale e mescolate con la punta delle dita, per ottenere delle briciole.

• Rovesciate il composto sul piano da lavoro infarinato e lavoratelo per pochi minuti, in modo da amalgamare gli ingredienti. Formate una palla, schiacciatela, avvolgetela nella pellicola alimentare e trasferitela in frigo per almeno 2 ore.

• Infarinate leggermente la pasta e stendetela a uno spessore di circa 7-8 mm.

• Utilizzando le forme che avrete predisposto in carta o cartoncino ricavate le pareti, il tetto e il comignolo, tagliando via la sagoma della porta e delle finestre che avete deciso di ottenere.

• Appoggiate con attenzione tutti i pezzi sulla placca del forno foderata con l’apposita carta, ponendoli un po’ distanti tra loro.

• Mettete la teglia in forno preriscaldato a 180°C (funzione statica) per circa 12-15 minuti; quando i bordi dei biscotti inizieranno a scurirsi leggermente, potete sfornarli. Aspettate qualche minuto che si siano intiepiditi, poi toglieteli con una spatola piatta per non piegarli. Appoggiateli su un piano e fateli raffreddare.

• Preparate la glassa. Frullate l’albume con le fruste elettriche per circa 1 minuto; aggiungete poco alla volta lo zucchero a velo (setacciandolo via via) e continuate finché otterrete una crema liscia, ma senza montare troppo. Unite qualche goccia di succo di limone filtrato e frullate ancora per un paio di minuti; se risulta troppo liquida, unite altro zucchero a velo.

• Versate 2/3 circa della glassa in una tasca da pasticceria con bocchetta da 5-6 cm di diametro, che sigillerete in un sacchetto alimentare. Suddividete il resto della glassa in tre ciotole, unendo in due di esse una puntina di colore a scelta; nel nostro caso abbiamo usato i colori rosso e verde. Trasferite le due glasse colorate e quella rimasta bianca in tre tasche da pasticceria più piccole, sempre con bocchetta liscia ma di diametro inferiore, e sigillate anche queste.

• Usando la tasca grande con la glassa bianca come ‘cemento’, attaccate come decorazione i biscotti che preferite sulla parete anteriore (quella con la porta), lo stesso fate sulle due parti del tetto, lasciando uno spazio per il camino, e aspettate qualche minuto.

• Attaccate poi le pareti tra loro, sempre usando la glassa bianca: dovrete tenerle in posizione con le mani (o con altro) finché la glassa si sarà solidificata, poi potrete procedere in modo più spedito. Attaccate le due parti del tetto, tenendole ferme finché saranno ben incollate. Montate il camino e attaccatelo allo stesso modo sul tetto, nello spazio lasciato vuoto.

• Decorate tutte le pareti e il tetto con le glasse colorate, attaccandovi caramelle e confettini colorati: potete seguire la foto proposta, oppure seguire la vostra fantasia.

• Quando tutto si sarà solidificato, potete presentarla ai vostri ospiti e gustarla.

La Casetta di Hansel e Gretel è un dolce di grande effetto, ideali per celebrare le feste e per gustare qualcosa di dolce che sa di buono e di fatto in casa. Seguendo i suggerimenti di Spadellandia otterrete una Casetta di Hansel e Gretel indimenticabile e un’atmosfera incantata. La Casetta di Hansel e Gretel può essere arricchita e decorata a piacere e rivisitata con moltissime varianti, a seconda dei vostri gusti. Potrete divertirvi a preparare la Casetta di Hansel e Gretel insieme ai bambini, che saranno felicissimi di improvvisarsi piccoli cuochi accanto a voi, e potranno sbizzarrirsi con la fantasia modellando e decorando la Casetta di Hansel e Gretel con granella di cioccolato o noccioline, codette di zucchero colorate e così via… Quindi, cosa aspettate? Correte a preparare la Casetta di Hansel e Gretel e farete colpo sicuro sui vostri invitati, grandi e piccini che siano!

I consigli di Carla

• Per essere certi che la glassa sia sicura, potete pastorizzare a bagnomaria l’albume, montandolo con le fruste elettriche insieme allo zucchero a velo. In questo caso è necessario che usiate il termometro da cucina: quando la glassa raggiungerà i 65°C sarà il momento di togliere il pentolino dal bagnomaria.

• Utilizzate subito la vostra glassa, perché inizierà subito a seccarsi in superficie. Se non potete montare subito casetta e accessori, potete lasciarla nella tasca da pasticcere e tenerla in frigo fino a 2 giorni, dentro un sacchetto di plastica alimentare. Potete anche dividerla in varie ciotoline e colorarla con coloranti diversi, ma usateli in gel o in polvere, perché quelli liquidi renderebbero la glassa troppo liquida; coprite direttamente la superficie con pellicola alimentare e mettete così in frigo le vostre ciotoline: tolte dal frigo le glasse colorate saranno già pronte per l’uso.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare