Amor polenta

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
35 min
Calorie a porzione
530 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
35 min

Ingredienti

Dosi per

1 dolce da 6 porzioni











• Togliete il burro dal frigo, tagliatelo a pezzettini per farlo ammorbidire più velocemente e trasferitelo in una ciotola capiente.

• Tritate finemente le mandorle nel mixer insieme a 1 cucchiaio dello zucchero semolato, poi mettete da parte il composto ottenuto.

• Sempre nel mixer tritate lo zucchero semolato avanzato e poi versatelo nella ciotola con il burro già morbido. Unite un pizzico di sale e lavorate con le fruste elettriche; appena il composto risulterà gonfio e cremoso, aggiungete le uova, una alla volta e sempre amalgamando con le fruste, unendo il successivo solo quando il precedente sarà stato assorbito alla perfezione.

• Aggiungete poco alla volta la farina di mais, la farina 0 setacciata insieme al lievito, la farina di mandorle preparata, l’aroma di mandorle e l’Amaretto; mescolate con una spatola in modo da ottenere un composto cremoso, omogeneo e liscio.

• Imburrate e infarinate leggermente lo stampo apposito (il classico stampo scanalato all’interno), oppure uno stampo da plumcake, e versatevi il composto.

• Ponete il dolce in forno caldo a 180°C per 35 minuti e poi verificatene la cottura inserendovi al centro uno stecchino di legno: se esce asciutto il dolce è cotto, in caso contrario cuocetelo per altri 5 minuti.

• Sfornate e aspettate che l’Amor polenta si sia raffreddato, poi togliete il dolce dallo stampo rovesciandolo su un vassoio, quindi spolverizzate con lo zucchero a velo e servite.

L’Amor polenta è un dolce morbido, sfizioso e semplicissimo da preparare. Seguendo i suggerimenti di Spadellandia otterrete una torta squisita, ideale da gustare a colazione ma anche come fine pasto gustoso per tutta la famiglia o ricca merenda per i bambini. Morbido e delicato, questo dessert a base di pochi ingredienti genuini, (soprattutto farina di mais e mandorle) renderà felice tutta la famiglia, bambini in primis. L’Amor polenta è un dolce di origine contadina tipico lombardo (è un dolce tradizionale di Varese ma ne esistono diverse versioni) che non ha nulla da invidiare ai dessert della pasticceria più raffinata. Buono, goloso e profumato, è ottimo anche arricchito a piacere con uvetta, mandorle, ecc. o accompagnato da una crema delicata. L’Amor polenta è un classico, un must delle preparazioni dolci. Gli ingredienti sono molto semplici e quindi potrete realizzare con le vostre mani un dolce strepitoso con una spesa davvero molto contenuta. Dunque? Cosa aspettate? Correte a preparare il vostro Amor polenta e fate in modo che siano i bambini a dare il primo morso… da veri provetti chef!

I consigli di Carla

• Se avete solo le mandorle non pelate, potete pelarle da voi, con un semplice espediente. Immergetele per pochi minuti in acqua bollente, poi prendetene alcune tra le mani e stropicciatele: la pellicina si staccherà molto facilmente. Mettete poi le mandorle pelate in forno a 120°C per 5 minuti circa, sorvegliandole spesso perché non devono colorirsi ma solo asciugarsi; poi tritatele come suggerito nella ricetta.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare