Albero di Natale briosciato

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
25 min
Tempi aggiuntivi
2 ore e 30 minuti di lievitazione
Calorie a porzione
605 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
25 min

Ingredienti

Dosi per

1 Albero di Natale briosciato da 6 porzioni









Per la farcitura

Per spennellare


  1. Preparate l’impasto. Mescolate il latte tiepido con lo zucchero e il lievito di birra sbriciolato; lasciatelo riposare 10 minuti, fino a che comparirà sulla superficie una specie di schiuma.
  2. Fate fondere a bagnomaria il burro, poi spegnete subito.
  3. Setacciate le farine in una ciotola, unite la miscela di latte e lievito, il burro fuso, le uova sbattute, la scorza grattugiata dell’arancia e un pizzico di sale. Amalgamate bene gli ingredienti e lavorate a lungo, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Lasciatelo lievitare coperto da un telo per circa un’ora e mezza, in un posto tiepido e lontano da correnti d’aria.
  4. Quando l’impasto sarà ben lievitato (dovrà aver raddoppiato il volume) lavoratelo delicatamente su una superficie infarinata, pesatelo e poi dividetelo in 11 pezzetti uguali.
  5. Appiattite con le mani ogni pezzetto dell’impasto, così da formare una sorta di piccola pizza. Al centro distribuitevi un cucchiaino di nutella fredda, tirate i bordi verso il centro e pizzicateli, per sigillare bene ogni pallina. Rovesciatele e lisciatele dall’alto in basso, delicatamente, senza rompere l’involucro di impasto.
  6. Appoggiate le palline sulla placca del forno ricoperta con l’apposita carta, formando la sagoma di un alberello con 10 palline, con quella avanzata realizzate il ‘tronco’. Distanziate appena le palline tra loro per evitare che si attacchino a causa della lievitazione successiva.
  7. Trasferite la placca nel forno (che avrete acceso a 50°C e poi spento) e fate lievitare il dolce per un’ora, finché sarà raddoppiato di volume. Poi toglietelo e portate il forno a 180°C (funzione statica).
  8. Spennellate la superficie del dolce con il tuorlo sbattuto insieme al latte e infornatelo per circa 25-30 minuti. Quando la superficie sarà dorata, sfornatelo, fatelo intiepidire e staccatelo con attenzione dalla carta, poi appoggiatelo sul vassoio e servitelo.

Per celebrare le feste come si deve è d’obbligo portare in tavola un dolce natalizio davvero speciale come l’Albero di Natale briosciato, un dessert squisito e molto scenografico con il quale farete colpo di sicuro sui vostri ospiti che non potranno resistergli. Dolce anche piuttosto facile da preparare, l’Albero di Natale briosciato è una vera e propria delizia e poi potrete sbizzarrirvi insieme ai bambini nella decorazione finale (ad esempio, pima di metterlo in frigo, potrete divertirvi a cospargere il vostro Albero di Natale briosciato alla Nutella di codette colorate e granella di zucchero). Naturalmente potete gustare il vostro sfizioso Albero di Natale briosciato anche come fine pasto da condividere in famiglia, come appetitosa merenda oppure servirlo per un’occasione speciale o una per una festa di compleanno. L’Albero di Natale briosciato non vi stancherà mai, vi farà fare una splendida figura con i vostri ospiti e il risultato è sempre assicurato: un Albero di Natale briosciato buonissimo e davvero bello, un vero inno alla dolcezza e al Natale!

I consigli di Carla

• In alternativa alla Nutella, potete farcire le palline dell’alberello con marmellata o cioccolato in tavoletta.

• Potete conservare il dolce per 2-3 giorni, ben sigillato in un sacchetto per alimenti.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 18 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare