Krumiri al cioccolato senza glutine

Krumiri al cioccolato senza glutine
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
25 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di riposo
Calorie a porzione
530 kcal
2
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni












• Togliete il burro dal frigo e tagliatelo a pezzetti perché si ammorbidisca più velocemente. Versate lo zucchero in una ciotola capiente e unite un pizzico di sale.

• Tagliate la bacca di vaniglia per lungo, raschiate via i semini e la parte interna e mescolateli allo zucchero.

• Mettete il burro ormai morbido nella ciotola con lo zucchero e lavorate il composto con una spatola. Aggiungete l’uovo e i tuorli leggermente sbattuti; unite anche il miele, usando le fruste elettriche per amalgamare bene gli ingredienti ma senza montare il composto.

• Aggiungete via via la farina di riso setacciata col lievito e con il cacao, mescolando con la spatola; poi lavorate con le mani finché il composto avrà la consistenza della pasta frolla. Copritelo con pellicola e mettetelo a riposare per almeno 1 ora in un posto fresco e asciutto.

• Se avete la trafila in bronzo, usate quella a forma di stella e passatevi l’impasto; formate dei lunghi bastoncini che appoggerete sulla placca rivestita di carta da forno. Tagliateli poi per formare dei biscottini lunghi circa 8 cm e incurvateli nella tipica forma del krumiro.

• Se non possedete la trafila, inserite poco impasto alla volta in un sac-à-poche resistente (ottimi sono quelli di tela cerata) con una bocchetta stellata (se possibile in metallo) con apertura di poco più di 1 cm. Strizzate forte la tela e spingete l’impasto attraverso la bocchetta aiutandovi con un dito; formate i krumiri uno alla volta, appoggiandoli sulla carta da forno, poi incurvateli. Se avete tempo, copriteli con pellicola e fateli riposare qualche ora in frigo (fino a 12 ore); poi, prima di infornarli, teneteli fuori dal frigo per una decina di minuti.

• Metteteli in forno già caldo a 200°C (funzione ventilata), abbassate subito a 180°C e cuoceteli per 20 minuti circa. Devono diventare ben croccanti e scuri, ma fate attenzione che non lo diventino troppo perché risulterebbero amari.  Se dopo il tempo stabilito risultano ancora troppo chiari, prolungate la cottura per qualche minuto. Sfornateli e fateli raffreddare.

• Spezzettate il cioccolato e fatelo sciogliere a bagnomaria: il fondo del pentolino non deve toccare l’acqua e nessuno schizzo deve entrare nel cioccolato fuso, che si cristallizzerebbe.

• Appena il cioccolato è pronto, prendete i biscotti e tuffatevi le due estremità; sgocciolateli bene, appoggiateli su carta da forno e aspettate che il cioccolato si raffreddi e si solidifichi prma di servire i vostri krumiri.

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei biscotti fragranti appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa richiamando i bambini e risvegliando gli adulti dall’ozio di una domenica invernale. I Krumiri al cioccolato, veloci e facili da preparare, sono ottimi per la prima colazione (che non si può chiamare tale senza un dolcetto sulla tavola) e perfetti per accompagnare il tè del pomeriggio o la merenda dei bambini. Ottimi per presentare sulla tavola qualcosa di creativo e appetitoso, sono perfetti anche da servire agli ospiti con il caffè, per dare al buffet un tocco vivace e… friabile! In queste occasioni li potrete preparare insieme ai bambini che saranno felici di improvvisarsi piccoli chef decorando a piacere le loro creazioni con ingredienti personalizzati, per decorare i vostri Krumiri al cioccolato e farli diventare vere e proprie tentazioni della vista e del palato ritrovando i sapori di una volta con una ricetta moderna ma infallibile. Qualche consiglio per la riuscita di questa ricetta: nella preparazione dei vostri Krumiri al cioccolato il burro dovrà essere di ottima qualità: se lo sceglierete freschissimo, e vi accerterete che l’impasto dei vostri dolcetti sia ben omogeneo prima di infornare, queste piccole delizie da forno, belle da vedere e buone da mangiare, vi conquisteranno al primo morso! 

I consigli di Carla

• I krumiri si conservano fino a una settimana ben chiusi in una scatola di latta.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 29 febbraio 2024

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare