Biscotti di kamut alle more

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
665 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni










Per la crema pasticcera





  1. Iniziate a preparare la pasta frolla. Tagliate a pezzetti il burro perché si ammorbidisca velocemente. Montatelo insieme allo zucchero a velo e a un pizzico di sale, usando le fruste elettriche, finché il composto risulta omogeneo e spumoso. Verso la fine aggiungete la scorza di limone grattugiata.
  2. Unite l’uovo, continuando a montare il composto con le fruste; quando sarà perfettamente amalgamato, versate anche il tuorlo, sempre frullando. Aggiungete poi le farine setacciate con il lievito, poco alla volta, mescolando con un mestolo in legno in modo che non si formino grumi.
  3. Dividete subito la frolla, che risulterà molto morbida, in due sac à poche, cui avrete applicato due diverse bocchette tonde a margine liscio: una di circa 1 cm e 1/2 di diametro, l’altra di circa 1/2 cm di diametro. Ponete circa 2/3 del composto in quello con bocchetta grande, il resto nell’altra; per questa operazione aiutatevi con 2 cucchiai.
  4. Con la parte dell’impasto inserito nella tasca con la bocchetta più larga, realizzate le basi dei biscotti creando dei mucchietti di impasto su una placca ricoperta di carta da forno, abbastanza distanziati tra loro; schiacciateli leggermente con un cucchiaio bagnato.
  5. Con il resto dell’impasto create gli anelli superiori, strizzando sulla carta da forno delle piccole palline, una accanto all’altra, per formare dei cerchietti più o meno dello stesso diametro delle basi già realizzate. Ogni base intera avrà quindi un suo anello.
  6. Cuocete i biscotti in forno a 180°C per 10-12 minuti; quando noterete che iniziano a colorirsi leggermente, sfornateli; aspettate che si intiepidiscano, toglieteli delicatamente dalla placca con una spatola piatta e fateli raffreddare su un piano.
  7. Intanto preparate la crema. Tagliate per lungo in due metà il baccello di vaniglia, poi col dorso del coltello prelevate i semini scuri con la polpa e trasferiteli in un pentolino insieme al latte, che porterete a bollore.
  8. Mescolate in un altro tegamino i tuorli con lo zucchero e l’amido, usando la frusta a mano; versatevi a filo il latte bollente, sempre mescolando, e mettete su fuoco molto basso. Cuocete fino a che la crema si sarà addensata, sempre usando la frusta per non formare grumi; versatela in un contenitore freddo di freezer, mescolate per farla intiepidire, coprite la superficie con pellicola e mettetela in frigo a raffreddare.
  9. Spalmate un po’ di crema sulla base dei biscottini e appoggiatevi gli anelli; poi, aiutandovi con due cucchiaini, decorate il foro centrale con un po’ di marmellata di more.

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei dolcetti fragranti appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa richiamando grandi e piccini. I Biscotti di kamut alle more, veloci e facili da preparare, sono ottimi per la prima colazione (che non si può chiamare tale senza un dolcetto sulla tavola) e perfetti per accompagnare il tè del pomeriggio o la merenda dei bambini. Ottimi per presentare sulla tavola qualcosa di creativo e appetitoso, i Biscotti di kamut alle more sono perfetti anche da servire agli ospiti con il caffè, o per una festicciola in maschera o una festa di compleanno, per dare al buffet un tocco vivace e… friabile! In queste occasioni li potrete preparare insieme ai bambini che saranno felici di improvvisarsi piccoli chef decorando a piacere le loro creazioni con ingredienti personalizzati. Qualche consiglio per la riuscita di questa ricetta: nella preparazione dei vostri Biscotti di kamut alle more il burro dovrà essere di ottima qualità: se lo sceglierete freschissimo, e vi accerterete che l’impasto dei vostri dolcetti sia ben omogeneo prima di infornare, queste piccole delizie da forno, belle da vedere e buone da mangiare, vi conquisteranno al primo morso!  

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare