Biscotti alla vaniglia dell’Avvento

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
10 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di frigorifero
Calorie a porzione
575 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
10 min

Ingredienti

Dosi per

1 vassoio da 6 porzioni








  1. Mettete il burro fuori dal frigo e tagliatelo a pezzettini in modo che si ammorbidisca più velocemente.
  2. Incidete la bacca di vaniglia e, col dorso del coltello, grattate via i semini con la polpa nera che li contiene e metteteli da parte.
  3. Usando un robot tritate le mandorle, procedendo a scatti, insieme a una piccola parte dello zucchero, fino a ottenere una farina molto fine; se avete un mixer piccolo, tritatene poche alla volta, ma sempre con un po’ di zucchero: eviterete che emettano il loro olio.
  4. In una ciotola capiente versate lo zucchero avanzato (meno 1 cucchiaio raso, che conserverete per la decorazione finale) e mescolatelo ai semini e alla polpa della bacca di vaniglia. Unite il burro ormai morbido e un pizzico di sale, quindi lavorate con un mestolo, fino a ottenere una crema liscia.
  5. Aggiungete i tuorli appena sbattuti, poco alla volta e amalgamateli bene. Versate poi la farina di mandorle che avete preparato, continuando a lavorare con il mestolo.
  6. Alla fine setacciate la farina sul composto e impastate con le mani, solo quel tanto che basta per amalgamare gli ingredienti. Unite pochissimo latte, ma solo se il composto è troppo sabbioso e non riuscite a compattarlo: è importante non lavorare troppo l’impasto. Formate un cilindro di circa 4 cm di diametro, avvolgetelo nella pellicola alimentare e trasferitelo in frigo per almeno un’ora.
  7. Coprite la placca con carta da forno. Riprendete il rotolino, togliete la pellicola e ritagliate dei dischi di circa 1 cm e ½ di spessore, usando un coltellino affilato a lama liscia. Lavorate ogni dischetto velocemente sul piano, formando dei salsicciotti; piegateli a mezzaluna e appoggiateli via via sulla placca preparata, non troppo vicini tra loro.
  8. Cuocete i biscotti in forno statico caldo a 180°C (oppure ventilato a 160°C) per circa 10 minuti: appena vedrete che iniziano a colorire, sfornateli. Aspettate qualche minuto, staccateli con attenzione dalla carta da forno con una spatolina piatta, poneteli su un piano e decorateli con lo zucchero tenuto da parte; quando si sono raffreddati serviteli. Si mantengono per qualche giorno sigillati in una scatola di latta.

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei Biscotti alla vaniglia dell’Avvento appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa richiamando grandi e piccini. I Biscotti alla vaniglia dell’Avvento, dolcetti natalizi veloci e facili da preparare, sono ottimi da servire nel periodo natalizio ma anche per la prima colazione (che non si può chiamare tale senza un dolcetto sulla tavola) e perfetti per accompagnare il tè del pomeriggio o la merenda dei bambini e per presentare sulla tavola qualcosa di creativo e appetitoso, per dare al buffet un tocco vivace e… friabile! In queste occasioni li potrete preparare insieme ai bambini che saranno felici di improvvisarsi piccoli chef decorando a piacere le loro creazioni con ingredienti personalizzati. Qualche consiglio per la riuscita di questa ricetta: nella preparazione dei vostri Biscotti alla vaniglia dell’Avvento il burro dovrà essere di ottima qualità; se lo sceglierete freschissimo, e vi accerterete che l’impasto sia ben omogeneo prima di infornare, queste piccole delizie da forno, belle da vedere e buone da mangiare, vi conquisteranno al primo morso!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 22 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare