Pane carasau

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
50 min
Tempo di cottura
1 min
Tempi aggiuntivi
4 ore
Calorie a porzione
550 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
50 min
Tempo di cottura
1 min

Ingredienti

Dosi per

1 pane da 6 porzioni





• Sciogliete in un contenitore il lievito in poca acqua tiepida. In un altro contenitore sciogliete il sale in mezzo litro di acqua tipieda.

• Create la classica fontana con la farina; al centro ponete il lievito quindi impastate il tutto con l’acqua salata fino a quando non avrete ottenuto un impasto morbido.

• Formate con questo delle pagnotte di circa 50 g di peso l’una (8 cm di diametro circa). Fatele lievitare per 4 ore in luogo asciutto coperte con un panno.

• Spianate le pagnotte aiutandovi con un mattarello spolverandole costantemente di farina perché non si attacchino fino a quando non otterrete dei dischi di 40 cm di diametro e 3 mm di spessore.

• Cuocete le sfoglie in forno ben caldo (250°C): la pasta si gonfierà formando un palloncino. Infilzate il rigonfiamento e tagliatelo in modo da ricavare due sfoglie. Seguite il procedimento per ciascuna sfoglia e, se le volete più croccanti, rimettete in forno fino a quando non si saranno asciugate. 

Il Pane carasau è un pane tipico sardo che, fino a cento anni fa, veniva consumato nelle famiglie benestanti mentre i più poveri consumavano l’integrale.

Ricetta di Camilla Innocenti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 13 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare