Pane a lievitazione naturale

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
25 min
Tempi aggiuntivi
6 ore di riposo
Calorie a porzione
420 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
25 min

Ingredienti

Dosi per

1 filone da 6 porzioni










  1. Setacciate la farine 0 e la manitoba in una ciotola, poi aggiungete la farina semintegrale e mischiate.
  2. In una seconda ciotola versate l’acqua appena intiepidita, aggiungete il lievito madre rinfrescato, il malto e fate sciogliete tutto mescolando con una frusta a mano.
  3. Aggiungete le farine preparate e iniziate ad amalgamare gli ingredienti.
  4. Rovesciate il composto sulla spianatoia, unite il sale e lavoratelo finché l’impasto sarà omogeneo, liscio e compatto.
  5. Dategli una forma a palla, rimettete l’impasto nella ciotola, coprite con un telo inumidito e fatelo lievitare in un posto tiepido e senza correnti d’aria: va benissimo il forno spento con la luce accesa.
  6. Dopo circa 2 ore riprendete l’impasto, rovesciatelo sul piano di lavoro appena infarinato, sgonfiatelo con le mani e dividetelo in due.
  7. Fate per ogni pezzo di impasto le pieghe di rinforzo. Incidetene poi a piacere la superficie con un coltello affilatissimo (sarebbe meglio un rasoio) e fateli lievitare, sempre coperti, al tiepido e lontano da correnti d’aria, per altre 4-5 ore, o finché saranno triplicati di volume.
  8. Accendete il forno e portatelo a 200°C (funzione statica) e ponete sul fondo un pentolino pieno di acqua, per ottenere la corretta umidità.
  9. Appena avrà raggiunto la temperatura impostata, infornate i filoni per circa 35-40 minuti, dopo averne decorato la superficie, se volete, con dei semi di sesamo e con qualche fiocco di avena.
  10. Sfornate i filoni di pane, appoggiateli su una griglia e lasciateli intiepidire, prima di tagliarli a fette e gustarli.

La ricetta del Pane a lievitazione naturale è una delle ricette più sfiziose, delicate e gustose: grazie agli ingredienti semplici ma genuini, conquisterà tutta la famiglia, bambini compresi! Il profumino e la croccante crosticina di questo Pane a lievitazione naturale vi ripagheranno del poco sforzo speso nella preparazione. Il Pane a lievitazione naturale è ricco di fibre e di nutrienti  e potrete gustare il vostro Pane a lievitazione naturale, oltre che nei pasti del menu settimanale, per arricchire il cestino del pane con una preparazione dal sicuro effetto, in occasione di una cena raffinata o di un’occasione speciale! Oppure potete gustare il Pane a lievitazione naturale per un brunch, un buffet in piedi, una festa un picnic. Armatevi di caraffa graduata per misurare l’acqua, di una spianatoia di legno o di un piano di marmo, di una scatolina per pulire il piano da incrostazioni di farina e.. di tanto entusiasmo! Fare il Pane a lievitazione naturale si può trasformare in un’utilissima pratica antistress!

I consigli di Carla

• Il lievito madre si conserva in frigo e deve essere rinfrescato la sera prima di fare il pane in casa. Il giorno dopo dividetelo in due parti: una la rimetterete in frigo e l’altra (per questa ricetta ne occorrono 280 g) servirà per la panificazione.

• Il rinfresco del lievito madre si effettua così: mettetene circa 200 g a temperatura ambiente, poi scioglietelo in 100 ml di acqua tiepida. Unite 200 g di farina 0, mescolate bene e lasciatelo fermentare per 12-14 ore a una temperatura di circa 26-27°C.

• Quando avrete sgonfiato l’impasto, dopo averlo diviso dovrete effettuare le pieghe di rinforzo. Stendete un impasto con le mani e dategli una forma quasi rettangolare. Piegatelo in tre, soprammettendo le due estremità, così da ottenere tre strati, uno sopra l’altro. Allargate l’impasto delicatamente con le mani e fate la stessa cosa, ma girandolo di 90°. Procedete nello stesso modo anche con l’altro impasto. Allungate i panetti ottenuti, così da formare due filoncini, e rimetteteli a lievitare per l’ultima volta, procedendo come descritto nella ricetta.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 17 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare