Come sostituire il burro nei dolci

Difficoltà
Costo
Calorie a porzione
1895 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni






• Polpa di avocado Dalla consistenza molto burrosa e dal sapore non troppo forte, è ottima per sostituire il burro nei vostri dolci. Prima di unirla all’impasto, schiacciatela con una forchetta o frullatela con un minipimer (se l’avocado non è maturo, aggiungete 1 cucchiaio di acqua). 100 g di burro equivalgono a 60 g di polpa.

• Burro di arachidi Totalmente vegetale, si presta molto per preparare i biscotti, meno per le torte. Data la consistenza densa, scaldatelo a bagnomaria prima di unirlo agli altri ingredienti. 100 g di burro equivalgono a 60 g di burro di arachidi. Se non amate questo sapore, optate per il burro vegetale di soia (proporzione 1:1).

Panna Ottima per dolci soffici e alti: data la componente grassa molto simile al burro, e la consistenza cremosa, si sposa molto bene con gli altri ingredienti. Provate anche la panna vegetale (di soia), diminuendo leggermente la quantità di zucchero. Il rapporto di sostituzione sarà: 125 g per ogni 100 g di burro. 

• Crema di mandorle Ottimo sostituto nel caso stiate preparando dei biscotti. Può essere preparata anche a casa, frullando ad alta velocità le mandorle, fino ad ottenere una crema. Per sostituire 100 g di burro utilizzate 100 g di crema di mandorle.

• Yogurt Ottimo se volete ottenere dolci leggeri, soffici, plumcake o muffin. Potete scegliere fra quelli vaccini, vegetali o optare per il greco (il meno dolce e il più consistente). Se siete a dieta, optate per lo yogurt di soia, decisamente meno calorico; se volete caratterizzare il dolce con un sapore particolare, optate per yogurt alla fragola, al caffè, alla nocciola, ai cereali, al miele. Il rapporto di sostituzione sarà 125 g per ogni 100 g di burro. 

 • Ricotta Se siete alle prese con un dolce “umido”, o una ciambella, è la sostituzione che fa per voi: in cottura, la ricotta secca gli impasti, per questo 1 uovo o un bicchiere di latte vi aiuteranno nel caso si appesantisca troppo. Il rapporto di sostituzione sarà 120 g di ricotta per ogni 100 g di burro. 

• Olio di semi Perfetto perché non cambia il sapore dei dolci. Ogni 100 g di burro possono essere sostituiti con 80 g di olio di semi, a scelta fra le tante varianti (ma l’olio di girasole, di riso e di mais, meglio se da coltivazioni biologiche, sono i più indicati). Quello di oliva ha un sapore marcato, quindi vanno ridotte le dosi (per 100 g di burro sono sufficienti 50-60 g di olio extravergine di oliva).

Come sostituire il burro nei dolci: sia che dobbiate sostituirlo per allergie, intolleranze o dieta, sia per alleggerire il gusto del vostro dolce.

Ricetta di Valentina Mosco
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare