Come non far affondare le gocce di cioccolato nei dolci

Come non far affondare le gocce di cioccolato nei dolci
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
5 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di raffreddamento
3
4.7/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 porzione


• Prima di tutto mettete le vostre gocce di cioccolato in frezeer per una mezzora. In alternativa, le potete mettere in frigorifero per 1 ora.

• Preparate il vostro impasto e, quando sarà pronto, prendete il cioccolato dal frezeer, come ultimo ingrediente da aggiungere.

• Infarinate le gocce di cioccolato in modo leggero; in questo modo l’umidità che si sarà formata in freezer tratterrà la farina sulle vostre gocce. A questo punto setacciate con un colino a maglia fine le gocce infarinate per eliminare l’eccesso di farina.

• Aggiungetele all’impasto e lavoratelo il meno possibile, quindi versate il tutto all’interno dello stampo. Guarnite posizionando alcune gocce in superficie. Cuocete come suggerisce la ricetta. 

Come non far affondare le gocce di cioccolato nei dolci: ecco dei trucchi per evitare di ritrovarle dopo la cottura tutte sul fondo attaccate allo stampo.

I consigli di Valentina

• Questo trucchetto è utile anche con canditi, frutta secca, mirtilli, mele a pezzetti, uvetta o con il cioccolato tritato grossolanamente.

• Per rendere la procedura più veloce, potete anche bagnare le gocce con pochissimo latte, quindi infarinarle. Un altro metodo è quello di spruzzare pochissima acqua sopra le gocce e successivamente ricoprirle di farina.

Ricetta di Valentina Mosco
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare