Conserva di melanzane marinate

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
3 min
Tempi aggiuntivi
2 ore di asciugatura
Calorie a porzione
20 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
3 min

Ingredienti

Dosi per

1 Barattolo da 6 porzioni




  1. Lavate e mondate le melanzane, poi affettatele per il lungo. Scottatele in acqua bollente salata per 3 minuti, scolatele e fatele asciugare all’aperto (meglio se al sole) distese su un canovaccio pulito per 2 ore (cambiate il telo se troppo umido).
  2. Una volta asciutte, adagiate le melanzane in vasi ben sterilizzati profumando ogni strato di melanzane con maggiorana e sale.
  3. Ricoprite con una miscela di aceto di vino bianco e acqua (1/5 di acqua rispetto alla quantità di aceto) e coprite i vasi. Il li­quido va aggiun­to lentamente, lasciando sempre un bordo per permettere la formazione del vuoto sotto il tappo.
  4. Dopo qualche giorno controllate se va effettuato il rabbocco di acqua e aceto. Chiudete ermeticamente e lasciate riposare in un luogo buio, fresco e asciutto. Potrete consumare dopo 40 giorni.

Conserva di melanzane marinate: una golosità tutta mediterranea, perfetta per arricchire antipasti, aperitivi o come contorno a secondi di pesce.

I consigli di Valentina

• Se volete conservare al meglio i vostri barattoli, prima di chiudere, aggiungete sopra l’aceto un velo di olio. 

• Potete sostituire la maggiorana con l’origano. 

• Per mantenere il colore naturale delle melanzane fatele bollire il più rapida­mente possibile a fuoco alto e senza coperchio.

Ricetta di Valentina Mosco
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 19 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare