Castagne al rum

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
395 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

1 porzione





• Incidete le castagne con un coltellino sulla parte bombata.

• Trasferitele nella padella apposita (con i fori) e fatele cuocere, a fuoco moderato, per 15 minuti circa, avendo cura di smuovere spesso la padella in modo che si abbrustoliscano uniformemente.

• Raccogliete le caldarroste in un panno, meglio se di lana, e schiacciatele delicatamente con le mani per facilitarne la sbucciatura.

• Mettete sul fuoco una casseruola con l’acqua, il rum e lo zucchero, unite la cannella e portate a bollore, fate andare per 2 minuti circa.

• Unite le castagne sbucciate e cuocetele per altri 2 minuti, poi spegnete.

• Trasferite le castagne in un vasetto di vetro (da 0,5 l) sterilizzato, avendo cura di coprirle completamente con lo sciroppo filtrato.

• Chiudete ermeticamente e conservate in un luogo buio e fresco fino al consumo.

Castagne al rum: un dolce semplice, facilissimo da realizzare e molto apprezzato. Le Castagne al rum sono molto golose e a base di pochi ingredienti genuini. Le Castagne al rum sono un dessert invernale, magari da assaporare in occasione delle feste, come dolce raffinato o per accompagnare le vostre creazioni. Le Castagne al rum si sposano perfettamente anche a un gelato oppure,perchéno, a uno yogurt. Una delizia genuina e alla portata di tutti.

I consigli di Romina

• Sarebbe meglio consumare questa conserva dopo un mese, in modo che le castagne si insaporiscano bene.

• Le castagne così preparate si manterranno per circa 6 mesi.

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare