Strudel con ricotta e pomodoro

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
35 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di riposo
Calorie a porzione
550 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
35 min

Ingredienti

Dosi per

1 strudel da 6 porzioni






Per la farcia










  1. Setacciate la farina in una ciotola, unite un pizzico di sale e mischiate.
  2. Aggiungete l’uovo e il burro già ammorbidito e a pezzetti, poi unite l’acqua calda (circa 35°C) necessaria a formare un composto liscio e compatto.
  3. Trasferitelo sulla spianatoia e lavoratelo a lungo, forgiate una palla, oliatela con l’olio di semi, copritela con una ciotola calda e fate riposare per un’ora in luogo asciutto.
  4. Dedicatevi al ripieno. In una padella fate soffriggere l’aglio sbucciato e schiacciato con l’olio, quindi aggiungete i pomodori a pezzetti e l’origano. Salate e saltateli a fiamma vivace per 3-4 minuti circa, poi eliminate l’aglio e fate raffreddare.
  5. In una ciotola capiente lavorate con una frusta a mano la ricotta scolata insieme al parmigiano. Condite con abbondante basilico spezzettato, un pizzico di sale e pepe e mescolate.
  6. Spianate la pasta su una tovaglia, tirandola piano con le mani infarinate. Passate col dorso delle mani anche sotto la pasta, in modo che non si appiccichi al tessuto, tirando sempre leggermente. Dovrete ottenere una sfoglia molto sottile con la forma di un rettangolo di circa 30×40 cm: nel caso tagliate via la parte eccedente.
  7. Spennellate con un po’ dell’olio previsto la superficie della pasta e spolverizzate con il pangrattato.
  8. Spalmatevi sopra il composto di ricotta, avendo cura di lasciare liberi circa 2 cm di bordo per parte, e distribuitevi i pomodori preparati.
  9. Arrotolate la pasta partendo da uno dei lati corti, senza pigiare troppo per non far fuoriuscire il ripieno. Alla fine sigillate i bordi premendo con le dita.
  10. Appoggiate lo strudel sulla placca del forno ricoperta con l’apposita carta, spennellate la superficie con l’olio rimasto e cuocetelo in forno statico già caldo a 180°C per circa 35-40 minuti. Copritelo con carta argentata se notate che si scurisce.
  11. Sfornate lo strudel, aspettate qualche minuto e servitelo.

Lo Strudel con ricotta e pomodoro è una sfiziosa, semplice preparazione salata di sicuro effetto, perfetta come piatto unico o secondo da portare in tavola per far felice tutta la famiglia, adatta anche per un buffet o un apericena tra amici. Si tratta di un strudel fragrante e morbido che allieterà il palato degli amanti degli strudel e e delle torte salate, ripieni di ingredienti saporiti e gustosi. Gli strudel salati sono preparazioni molto apprezzate per la loro versatilità: il limite nelle ricette di queste sfiziose portate sta solo nella vostra fantasia visto che potrete sperimentare gli accostamenti di sapori più originali. Dal momento che la preparazione dello Strudel con ricotta e pomodoro è piuttosto facile, e che gli ingredienti che lo compongono sono pochi, può essere un piatto salvatempo in caso di ospiti inattesi: del resto è proprio vero che basta uno strudel o una torta salata per mettere tutti d’accordo! La ricetta dello Strudel con ricotta e pomodoro è anche piuttosto facile e dunque alla portata di tutti! Lo Strudel con ricotta e pomodoro è davvero un must per veri “ghiottoni” intenditori: ricco e gustoso, conquisterà i vostri ospiti fin dal primo morso.

I consigli di Carla

• Se non avete il tempo per preparare la pasta per strudel, potete utilizzare la pasta fillo, che si trova facilmente in molti negozi di alimentari nel reparto surgelati. Dopo aver fatto scongelare la pasta, appoggiatene un foglio sulla carta da forno, spennellatelo con un filo di olio e ricopritelo con un altro foglio, sovrapponendone in tutto 4 o 5. Procedete poi come indicato nella ricetta.

• Potete aggiungere al ripieno dei dadini di speck. Rosolateli nella padella per 3-4 minuti e poi  metteteli da parte. Cuocete i pomodori nella stessa padella, poi spegnete, rimetteteci lo speck e mescolate.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 24 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare