Quiche ai carciofi e piselli

Quiche ai carciofi e piselli
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
45 min
Calorie a porzione
515 kcal
3
4.7/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 quiche da 6 porzioni
  • Pasta brisée

  • Pasta brisée light

  • Pasta matta


  • Per il ripieno












    ● Mondate i carciofi e affettateli; via via metteteli in una ciotola con acqua acidulata con succo di limone perché non anneriscano.

    ● Bollite i piselli in poca acqua bollente per 15 minuti circa, insieme all’aglio; alla fine salateli leggermente.

    ● Fate appassire i cipollotti tagliati a rondelle in una padella con un filo d’olio, per 2-3 minuti a fuoco basso.

    ● Unite i carciofi e lasciate cuocere per una decina di minuti, se necessario bagnate con un po’ d’acqua bollente.

    ● Aggiungete i piselli scolati, regolate di sale e pepe e lasciate insaporire per un paio di minuti. A cottura ultimata unite un po’ di prezzemolo tritato e lasciate intiepidire.

    ● In una terrina sbattete le uova con il parmigiano e il pecorino; mettetene da parte circa metà, unite il resto alle verdure e regolate di sale e pepe.

    ● Stendete la sfoglia in una teglia foderata di carta da forno, disponetevi sopra il ripieno, livellate bene, poi completate con il composto di uova lasciato da parte.

    ● Cuocete la quiche in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti circa.

    ●  Sformate la quiche delicatamente e servitela subito.

    La Quiche ai carciofi e piselli è una sfiziosa e semplice torta rustica di sicuro effetto, perfetta come piatto unico o antipasto da portare in tavola per far felice tutta la famiglia, inserendola nel menu di tutti i giorni, oppure a un buffet o a un apericena tra amici. Si tratta di una quiche fragrante e morbida che allieterà il palato degli amanti delle torte salate, ripiene di ingredienti saporiti e gustosi. Le torte salate e le quiche sono preparazioni molto apprezzate per la loro versatilità: il limite nelle ricette di queste sfiziose portate, che volendo possono trasformarsi in sfiziosi piatti unici, sta solo nella vostra fantasia visto che potrete sperimentare un ventaglio infinito di sapori più originali: provate ad arricchire la ricetta che vi proponiamo con ingredienti via via diversi (verdure di stagione, ad esempio). La Quiche ai carciofi e piselli è l’idea jolly per un picnic dato che tiepida o fredda è ancora più gustosa. Dal momento che la preparazione della Quiche ai carciofi e piselli è piuttosto semplice, può essere un piatto salvatempo in caso di ospiti inattesi: del resto è proprio vero che basta una torta salata per mettere tutti d’accordo! Non vi resta che infilare il grembiule per dare vita a un piatto dal successo assicurato, soprattutto con i bambini che capitoleranno anche quando la servirete a merenda (in versione mini spuntino, per non rovinare l’appetito in vista della cena). La Quiche ai carciofi e piselli è davvero un must per veri “ghiottoni” intenditori: ricca e sfiziosa, conquisterà i vostri ospiti fin dal primo morso e, servita tagliata a quadrettini, diventerà un finger food con i fiocchi!

    I consigli di Margherita

    ● Darete un gusto particolare a questo piatto se aggiungerete 2 pomodori secchi a persona, sbollentati per 2-3 minuti in acqua bollente con qualche goccia di aceto di mele. Tagliateli a listarelle e uniteli al composto di uova e verdure, ma salate un po’ meno, dato che i pomodori secchi sono già saporiti naturalmente. Versate il composto nella teglia e procedete come indicato nella ricetta.

    Ricetta di Margherita Pini
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 24 febbraio 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare