Pizza di Pasqua

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
45 min
Tempo di cottura
35 min
Tempi aggiuntivi
3 ore di lievitazione
Calorie a porzione
490 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
45 min
Tempo di cottura
35 min

Ingredienti

Dosi per

1 porzione









  1. Sciogliete il lievito nel latte tiepido e con lo zucchero.
  2. In una ciotola disponete la farina setacciata a fontana, versate al centro il latte con il lievito, poco alla volta, poi mescolate, unite le uova leggermente sbattute, i formaggi, un pizzico di sale e pepe, l’olio e impastate energicamente per almeno per 15 minuti.
  3. Trasferite l’impasto su un piano di lavoro e lavoratelo ripiegandolo più volte su se stesso fino ad ottenere una consistenza elastica.
  4. Formate una palla, trasferitela in uno stampo da panettoni di 18 cm di diametro e alto almeno 10 cm, coprite con un telo inumidito e fate lievitare, in un posto tiepido e senza correnti d’aria, per 2-3 ore, fino a quando non avrà raddoppiato il suo volume.
  5. A lievitazione ultimata, trasferite la pizza salata in forno preriscaldato a 180°C (modalità statica) per 30-35 minuti, posizionandola nella parte bassa del forno. Se durante la cottura notate che la superficie si dovesse colorare eccessivamente, copritela con un foglio di alluminio.
  6. A cottura ultimata aspettate che la pizza si raffreddi completamente, quindi togliete la carta e servite.

Quante preparazioni squisite e sfizioseci regala la nostra tradizione gastronomica? La Pizza di Pasqua è una di queste! Una ricetta tipica del periodo pasquale in molte zone del centro Italia e che viene servita con affettati e formaggi. La Pizza di Pasqua è buona e genuina ed è ottima anche gustata così, come ottima merenda. E’ bello è bello riscoprire il gusto delle preparazioni classiche della tradizione come la Pizza di Pasqua, di quelle ricette genuine che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Pizza di Pasqua è una ricetta antichissima e non vi stancherà mai: buona e appetitosa, è ottima per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Se siete in cerca di un’idea golosa per celebrare le feste, la Pizza di Pasqua fa sicuramente per voi. 

I consigli di Romina

• Per questa ricetta potete anche utilizzare una teglia circolare dai bordi alti di 20 cm di diametro.

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare