Zucca al forno con funghi

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
35 min
Calorie a porzione
255 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
35 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni







  1. Mondate la zucca, eliminate la buccia e i semi e riducetela a cubetti non troppo grandi, di dimensioni simili.
  2. Mondate gli champignon tagliando via la parte terrosa del gambo e puliteli con un panno umido, se necessario passateli sotto un filo di acqua, ma non metteteli in ammollo. Alla fine tagliateli a fette spesse.
  3. Sbucciate la cipolla e l’aglio e tritateli con la mezzaluna, poi a parte tritate le foglie del rosmarino; trasferite tutto in una pirofila.
  4. Aggiungete la zucca e i funghi, salate, pepate, condite con l’olio, versatevi la stessa quantità di acqua e mescolate per insaporire bene.
  5. Ponete la pirofila in forno statico già caldo a 180°C per circa 35-40 minuti, finché la zucca sarà morbida. Girate con delicatezza le verdure due o tre volte con un mestolo piatto.
  6. Sfornate e servite subito la vostra zucca al forno con funghi.

La Zucca al forno con funghi è una ricetta semplice e gustosissima che si può servire in occasioni sempre diverse: dalla cena raffinata allo snack dell’ultimo minuto, dall’aperitivo elegante a un apericena o brunch tra amici. La Zucca al forno con funghi è anche un ottimo antipasto che fa contenti tutti, bambini compresi! La Zucca al forno con funghi è davvero invitante e renderà irresistibile e ancora più sfizioso il pranzo domenicale, oltre a essere il miglior passaporto per le portate successive. Inoltre, la preparazione della Zucca al forno con funghi, molto semplice e piuttosto veloce, vi consentirà di preparare questo piatto in un tempo molto ragionevole. Insomma, i vostri ospiti adoreranno la Zucca al forno con funghi al primo, squisito, boccone. Che ne dite di correre a raddoppiare le dosi?

I consigli di Carla

• Se cuocete una quantità maggiore di zucca e funghi, potete conservare quello che avanza in frigo per un paio di giorni, chiuso ermeticamente. Usatelo poi per condire pasta o risotto, oppure come ripieno per una torta salata, aggiungendo del formaggio a piacere.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 22 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare