Piadina con rucola e stracchino

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di riposo
Calorie a porzione
690 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni





Per la farcitura








  1. Preparate l’impasto. Mescolate la farina, il bicarbonato e il sale sul piano di lavoro, poi impastate aggiungendo l’olio e poi l’acqua tiepida, abbastanza per ottenere un impasto consistente (in genere ne occorre circa la metà del peso della farina). Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare per un’ora circa a temperatura ambiente.
  2. Intanto mondate e lavate la rucola, poi asciugatela perfettamente.
  3. In una ciotola mescolate lo stracchino con l’olio e un pizzico di sale, usando un cucchiaio in legno.
  4. Riprendete l’impasto e suddividetelo in tanti pezzi quanti sono i commensali. Aiutandovi con altra farina stendete ogni pezzo, così da formare dei dischi di 25-30 cm di diametro, dello spessore di 2-3 mm circa.
  5. Via via che preparate le piadine impilatele, infarinandole perché non si attacchino tra loro, e proteggendole con un tovagliolo.
  6. Scaldate la padella di ferro (o anche una padella antiaderente) e cuocete le piadine da entrambi i lati per 2-3 minuti, punzecchiandole con l’aiuto di una forchetta e girandole un paio di volte.
  7. Quando sono cotte, impilatele di nuovo l’una sull’altra, protette con un foglio di alluminio per non farle raffreddare troppo.
  8. Appoggiate le piadine su un tagliere e dividetele a metà; spalmatevi sopra la crema di stracchino, distribuitevi delle foglie di basilico spezzettate e di timo e cospargetele di semi di sesamo. Adagiatevi le foglie di rucola, condite con un pizzico di pepe, piegatele in due e gustatele subito.

Avete poco tempo ma tanta voglia di qualcosa che vi stuzzichi? Ecco a voi una ricetta per un piatto facile e veloce ma ricco di sapore. La Piadina con rucola e stracchino è una ricetta speedy, un’idea jolly se i bambini tornano tardi da scuola e si ha bisogno di inventarsi qualcosa su due piedi, e può trasformarsi da spuntino frugale in gustoso e sfizioso piatto unico. La Piadina con rucola e stracchino, che può diventare anche un antipasto rustico di sicuro effetto, per grandi e bambini, è una ricetta deliziosa ed economica molto versatile: il condimento può essere reinterpretato a piacere (la regola aurea per la riuscita della piadina è comunque quella di scegliere ingredienti freschissimi e di ottima qualità). La Piadina con rucola e stracchino, adatta a tutte le stagioni, si presta ottimamente a una festa di compleanno di bambini, per un’allegra e colorata merenda, per un aperitivo o brunch tra colleghi o per una serata davanti alla tv in compagnia di una birra ghiacciata e di una partita. La Piadina con rucola e stracchino è indicata anche come idea “lunch box” da portare in ufficio per la pausa pranzo, soprattutto se si vuole restare leggeri e si ha poco tempo, o come stuzzichino “finger food” quando si ha voglia di spilluzzicare qualcosa e il languorino non si spegne nemmeno di notte, spingendoci a incursioni improvvise in cucina! Cosa aspettate a fare un po’ di goloso sonnambulismo?

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 22 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare