Patate in padella

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
20 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di riposo
Calorie a porzione
350 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni





  1. Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a rondelle, più o meno con lo stesso spessore, non più di 2 mm. Per farlo più facilmente, usate una mandolina.
  2. Lasciate le patate preparate in una ciotola piena di acqua fredda e per almeno un’ora; cambiatela 3-4 volte, sciacquandole sempre, finché l’acqua risulterà limpida e le patate avranno perso l’amido in eccesso. Alla fine scolatele e asciugatele perfettamente con un telo pulito.
  3. Scaldate l’olio in una padella larga (preferibilmente di ferro), con metà dose di aglio “vestito” (con la buccia) schiacciato, per pochi minuti a fiamma bassa.
  4. Appena l’olio sarà sufficientemente caldo, eliminate l’aglio e cuocetevi le patate per 4-5 minuti a fiamma abbastanza alta, girandole una volta. Abbassate la fiamma e proseguite la cottura per 15-20 minuti, girandole spesso con una paletta o facendole saltare, così che si coloriscano uniformemente.
  5. Subito prima di spegnere il fuoco, aggiustate di sale e conditele con l’aglio rimasto tritato insieme a qualche foglia di prezzemolo. Fuori dal fuoco fate ancora saltare le rondelle per insaporirle in modo uniforme. Servite subito.

Veloci o più elaborati, classici e sfiziosi, i piatti ricchi a base di verdure sono sempre un must in cucina! Le Patate in padella sono una ricetta semplice ed economica, oltre che estremamente gustosa e profumata. Una pietanza molto versatile, perché si può servire in occasioni sempre diverse: dalla cena in famiglia, a un’occasione più raffinata ed elegante, fino all’aperitivo o a un apericena tra amici. Le Patate in padella sono il piatto che farà contenti tutti, bambini compresi! Queste Patate in padella sono davvero invitanti e renderanno irresistibile e ancora più sfizioso il vostro pranzo, oltre a essere il miglior passaporto per eventuali portate successive. Inoltre, la preparazione delle Patate in padella, alla portata di tutti, vi consentirà di fare un figurone anche se non siete dei provetti cuochi! E allora cosa aspettate? Correte a preparare le Patate in padella che riscuoteranno sempre un grande successo: i vostri ospiti adoreranno le vostre Patate in padella al primo, squisito, boccone. Che ne dite di correre a raddoppiare le dosi?

I consigli di Carla

• Le patate più adatte per essere fritte sono quelle meno ricche di amido, meno farinose e più povere di zuccheri. In genere corrispondono a queste caratteristiche, oltre a quelle gialle, quelle rosse e quelle novelle.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare